House of the Dragon: Olivia Cooke promette ai Fan che "vedranno il Peggio" del suo Personaggio

House of the Dragon: Olivia Cooke promette ai Fan che "vedranno il Peggio" del suo Personaggio

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Nonostante un recente arresto della produzione dovuto a un caso di positività al Covid, i lavori del prequel di Game of Thrones, House of the Dragon, proseguono. Basata sul libro Fire & Blood di George R.R. Martin, la serie è ambientata 300 anni prima della serie madre durante il regno della Casa Targaryen a Westeros.

Nello spettacolo inedito, Olivia Cooke interpreta Alicent Hightower, la seconda moglie del Re di Westeros Viserys Targaryen e, mentre i dettagli sul personaggio sono ancora pochi, sappiamo che la Regina affronta una lotta al potere con il marito e la figliastra Rhaenyra per decidere chi siederà prossimamente sul trono. Rhaenyra lo vuole per sé, ma Alicent vuole il trono per i suoi figli.

È un conflitto complesso ed è quello che, secondo Cooke, porterà il pubblico a voler "vedere il peggio" del suo personaggio:
"La cosa sorprendente di Game of Thrones, come abbiamo visto, è che una stagione odi un personaggio e la successiva lo ami, andresti in capo al mondo per lui. Semplicemente non sai cosa potrebbero fare questi personaggi. Sono così ben scritti. E alla fine sono esseri umani, puoi fare delle cose orrende, ma poi puoi anche fare cose meravigliose. È molto complesso e non è affatto tutto bianco o nero".

Ciò che accade nella lotta per il trono, che genera una guerra civile conosciuta come la Danza dei Draghi, porta alla caduta della dinastia Targaryen, che a sua volta ha costituito lo sfondo degli eventi di Game of Thrones.
House of the Dragon è quindi un capitolo fondamentale nella saga di Martin.

Oltre a Cooke, la serie è interpretata anche da Graham McTavish, Paddy Considine, Matt Smith, Emma D'Arcy, Steve Toussaint, Rhys Ifans, Eve Best, Sonoya Mizuno, Fabien Frankel, nonché le recenti aggiunte Milly Alcock ed Emily Carey.

Per il momento, House of the Dragon è l'unico spin-off di Game of Thrones ufficialmente in produzione presso HBO. A tal proposito, il capo dei contenuti della HBO Casey Bloys ha parlato degli altri spin-off proposti:
"La buona notizia è che tutto ciò che fai collegato a Game of Thrones diventa una notizia. Qualsiasi sceneggiatura in sviluppo o che viene annunciata diventa notizia e inevitabilmente viene riportata, e la gente presume che sia in produzione. Solo House of The Dragon è in produzione, il resto è in sviluppo e prenderemo una decisione. Nient'altro ha ricevuto il via libera ufficiale, ma ci sono molti progetti interessanti in sviluppo".

House of the Dragon non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma dovrebbe debuttare nel 2022.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.