Kimiko: le Differenze tra i Fumetti e la Serie TV, il rapporto con i Boys e altre Curiosità sul Personaggio di Karen Fukuhara

Kimiko: le Differenze tra i Fumetti e la Serie TV, il rapporto con i Boys e altre Curiosità sul Personaggio di Karen Fukuhara

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Qual è il retroscena di Kimiko in The Boys? E come ha acquisito le sue abilità sovrumane? Nella prima stagione dello show Amazon Prime Video, Billy Butcher recluta il fanatico della musica rock Hughie Campbell per unirsi alla sua violenta crociata contro i Super fuori controllo. Billy si riunisce presto con due dei suoi vecchi colleghi Frenchie e LM, e diventa chiaro che Hughie è il nuovo membro di un'unità sponsorizzata dalla CIA che prende di mira i Super prima che una missione fallita interrompesse l'operazione. Questa introduzione segue più o meno il percorso dei fumetti originali di Garth Ennis, ma con un'evidente eccezione.

L'ultimo membro dei Boys è The Female, altrimenti nota come Kimiko. Misteriosa, violenta e di poche parole, Kimiko è probabilmente il più grande cambiamento che Eric Kripke apporta alle fondamenta di The Boys, alterando la storia delle origini del personaggio, così come le sue abilità di combattimento. Sebbene Butcher inizialmente fosse diffidente nei confronti di Kimiko, Frenchie ha continuato a difendere il buon cuore della ragazza, empatizzando con il suo desiderio di tornare a casa, e col passare degli episodi Kimiko può considerarsi un membro dei Boys a tutti gli effetti.

Interpretata da Karen Fukuhara, Kimiko non è solo notevolmente diversa dalla sua controparte dei fumetti, ma le sue origini sono anche più estese nel live-action, con Mesmerizer che aiuta a farci scoprire il passato di Kimiko.

Per molti versi, il fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson aveva bisogno di un tocco moderno per un adattamento TV, e parte di quel processo consisteva nel dare a The Female, l'assassina silenziosa ma mortale che si unì al gruppo per sconfiggere i sovrintendenti corrotti, un nome. Con l'episodio 4 della prima stagione dello show Amazon, impariamo qualcosa su come Kimiko è diventata la compagna muta di Billy Butcher e della sua banda di disadattati. 

Kimiko era inizialmente considerata una minaccia, diffidata da tutti i Boys tranne Frenchie, che è la prima persona a trattarla con gentilezza e la prima con cui inizia a formare un legame. Dopo la sua fuga e l'attacco di Black Noir a Frenchie, Kimiko interviene salvandogli la vita, dimostrando che il legame che avevano sviluppato era diventato fiducia reciproca.

Kimiko: le Differenze tra i Fumetti e la Serie TV, il rapporto con i Boys e altre Curiosità sul Personaggio di Karen Fukuhara

Dopo questo, sembra diventare significativamente più calma e, sebbene sia ancora pericolosa e instabile, non sembra avere il bisogno di uccidere provato in precedenza e si comporta in modo più gradevole nei confronti del resto del gruppo. Tuttavia, il suo ruolo di sicario per la mafia albanese mostra che ora sceglie di assumere comportamenti violenti. Kimiko ha dimostrato di essere in grado di seguire le istruzioni come una parte valida della squadra.

È perfettamente in grado di ascoltare e comprendere concetti anche complicati e sfumati nell'inglese parlato, sebbene comunichi in una lingua dei segni creata da lei e suo fratello. Il suo mutismo è davvero curioso, perché è in grado di emettere suoni - abbiamo infatti sentito la sua risata in faccia a Stormfront. Kenji aveva rivelato che il suo mutismo è il risultato del trauma psicologico quando i membri dell'Esercito del Sole Splendente hanno ucciso i loro genitori di fronte a lei: da quell'evento ha smesso completamente di parlare.

Le origini

Kimiko Miyashiro è nata in Giappone, dove sua madre lavorava per un'azienda a Tokyo (considerata l'equivalente giapponese della Vought). Essendo troppo povera per assumere una babysitter, sua madre la tenne sotto la scrivania al lavoro. Un giorno, la piccola è strisciata in un laboratorio ed è caduta in una pentola di rifiuti del Composto V: questo le donò una forza sovrumana e un bisogno incontenibile di uccidere. Dopo aver ucciso lo scienziato che l'ha scoperta, è stata catturata e tenuta in una gabbia, mentre il suo sangue veniva spesso estratto per studiare gli effetti del Composto V sugli esseri umani. Dopo diversi tentativi di fuga falliti, fu salvata da Billy Butcher e i Boys per poi, successivamente, essere reclutata. Il suo desiderio di uccidere, tuttavia, non era svanito, quindi quando non è soddisfatta delle sue uccisioni fatte insieme ai Boys, lavora per la mafia locale.

Dalla serie TV sappiamo che da piccola è cresciuta con i suoi genitori e il fratello sulla costa giapponese, e ricorda di aver guardato le palme al chiaro di luna dal suo Paese d'origine. Una notte, un gruppo di terroristi dello Shining Light Liberation Army ha fatto irruzione nella sua casa e ha picchiato i suoi genitori. I soldati hanno catturato Kimiko e suo fratello, costringendoli a prestare servizio nel loro esercito nelle Filippine dilaniate dalla guerra per molti anni.

Una sera, Kimiko vide suo fratello mangiare voracemente le sue piccole razioni di cibo nel loro accampamento in una giungla. Si avvicina silenziosamente a lui e gli dà il resto del suo pasto. Suo fratello rifiuta e insiste affinché lei mangi.

Kimiko riuscì a scappare, ma fu fatta prigioniera e portata di nascosto negli Stati Uniti, dove fu oggetto di sperimentazione con il Composto V fornito da A-Train. La sua sperimentazione faceva parte di un piano elaborato dalla Vought per creare supercriminali e consentire loro di devastare il mondo. Ciò costringerebbe il governo degli Stati Uniti a permettere ai Super di unirsi all'esercito e combattere queste minacce sovrumane. Kimiko è rimasta imprigionata in un nascondiglio della Triade sotto un negozio di alimentari a New York. Nonostante tutti i traumi che ha subito, Kimiko ha deciso di trovare suo fratello e tornare nel loro Paese d'origine.

Kimiko: le Differenze tra i Fumetti e la Serie TV, il rapporto con i Boys e altre Curiosità sul Personaggio di Karen Fukuhara

Versione seriale vs. versione a fumetti

Una delle maggiori differenze con Kimiko è il suo nome, che è stato interamente inventato per la serie TV: nella versione a fumetti il personaggio è semplicemente conosciuto come The Female, o The Female of the Species. Un'altra importante alterazione sono i superpoteri di Kimiko, poiché le regole che circondano il Composto V sono in qualche modo diverse tra i due materiali. Il Billy Butcher dei fumetti pompa se stesso e i suoi compagni con il Composto V per competere alla pari con i Super. Finora questo non è successo nello show di Prime Video, e la serie si è invece concentrata sul fatto che il Composto V sia il segreto dietro l'esistenza dei Super.

Nei fumetti, il retroscena di Kimiko si svolge nel suo Paese nativo, il Giappone. Figlia di un dipendente negligente di un'azienda giapponese simile alla Vought, Kimiko un giorno cade in una vasca di Composto V. Essendo stata completamente immersa nel super-succo blu da bambina, le è stata concessa maggiore forza, agilità e resistenza, ma a costo di un'insaziabile sete di sangue. Dopo il suo incidente, The Female è stata usata come cavia dagli scienziati giapponesi che cercavano di ricreare il successo del supereroe di Vought, fino a quando non è stata salvata dalla prigionia dai Boys.

Nonostante questi cambiamenti, Kimiko e The Female condividono molti tratti in comune. Entrambe sono mute e hanno un legame forte e spesso incompreso con Frenchie, soprattutto dagli altri Boys. Proprio come il personaggio di Fukuhara, l'iterazione originale di The Female era soggetta a esplosioni di spietata violenza. A differenza della serie TV, The Female è un membro fedele e fidato dei Boys fin dal suo primo capitolo, e faceva parte del gruppo iniziale fondato da Mallory, mentre il salvataggio di Kimiko non è avvenuto fino a quando Hughie è entrato a far parte dei Boys dello show Amazon Prime Video.

La tragica origine di Kimiko segue quindi - a grandi linee - la storia dei fumetti, ma apporta alcuni cambiamenti.

Nel finale della prima stagione di The Boys, Patriota spiega come ha escogitato un piano per contrabbandare il Composto V ai terroristi, costringendo così il governo degli Stati Uniti ad accettare i Super nelle loro forze armate. I terroristi potenziati sono ora disseminati in tutto il mondo, ma il leader dei Sette rivela che sperimentare il Composto V sugli adulti è stato uno sforzo pressoché inutile che ha prodotto solo poche storie di successo. Kimiko era evidentemente una di loro. Drogata dal Composto V mentre era prigioniera dai membri della Triade cinese, Kimiko sviluppò le capacità di un supereroe e fu tenuta in gabbia dalla banda sotto un negozio di alimentari. Nella seconda stagione di The Boys, Kenji rivela che poiché Kimiko ha dimostrato di essere un valido destinatario del Composto V, anche lui è stato oggetto di sperimentazione e ha acquisito poteri, anche se diversi da quelli della sorella.

Come accennato in precedenza, i superpoteri di The Female nel fumetto di The Boys sono del tutto accidentali, il risultato di una scarsa genitorialità e di una terribile sicurezza. Non è certamente una Super nel senso tradizionale, ma possiede una forza disumana, una maggiore robustezza e una migliore agilità e velocità, e queste abilità sono permanenti.

Ma sullo schermo, Kimiko è l'unico membro del gruppo ad avere il Composto V che le scorre nelle vene. L'entità dei poteri di Kimiko non è stata definita in modo esplicito dal suo esplosivo debutto nella prima stagione di The Boys, con il personaggio stesso che sta ancora attraversando il processo di adattamento alle sue nuove abilità ma, grazie a determinate scene, alcune abilità di Kimiko possono essere dedotte. La new entry nei Boys rompe la gamba di A-Train, riesce a tenere testa a Black Noir e schiaccia senza alcuno sforzo la mano di Mesmerizer, dimostrando la sua forza sovrumana. The Female viene anche vista riprendersi da diversi attacchi gravi - testa sbattuta contro un muro a super velocità, pugnalata brutalmente da Black Noir, combattimento contro Stormfront: ciò dimostra un certo livello di resistenza e capacità rigenerativa. Inoltre, quando protegge Frenchie da Black Noir, carica il Super a grande velocità. Kimiko non usa mai questo potere quando scappa da chi la insegue, il che suggerirebbe che la sua velocità è limitata a una rapidità di movimento generale, piuttosto che al tipo di velocità che hanno A-Train o Shockwave.

La maggior parte dei Super in The Boys sono stati imbottiti di Composto V durante la loro prima infanzia, ma Kimiko l'ha assunto da adulta. Di solito, questo è un processo rischioso che non porta al successo, ma Kimiko è stata una rara eccezione in grado di cavarsela con i superpoteri. Kimiko è stata ripetutamente maltrattata nella sua vita, prima dallo Shining Light Liberation Army che ha ucciso i suoi genitori, poi indirettamente dal complotto super-terroristico di Patriota, e poi dalla Triade che l'ha tenuta prigioniera per condurre esperimenti potenzialmente fatali. Incontrare i Boys finalmente strappa Kimiko da quelle difficoltà e le dà una parvenza di qualcosa di simile all'amicizia.

Kimiko: le Differenze tra i Fumetti e la Serie TV, il rapporto con i Boys e altre Curiosità sul Personaggio di Karen Fukuhara

Alcune curiosità

  1. In molti adattamenti il materiale originale fornisce spesso uno sguardo più approfondito ai suoi personaggi. Il contrario è in realtà il caso di Kimiko, che viene esplorata molto di più nelle stagioni dello show più di quanto non lo sia mai stata nei fumetti. Un buon esempio di ciò è che in realtà, mentre nei fumetti si chiama semplicemente The Female, in The Boys ha un nome.
  2. Mentre lo spettacolo rivela un intero retroscena di Kimiko e suo fratello tenuti prigionieri da un'organizzazione terroristica, questa trama e l'esistenza di suo fratello sono totalmente assenti dai fumetti. Tuttavia, The Female è stata prigioniera per gran parte della sua vita nei fumetti. Dopo essere stata esposta al Composto V, è stata portata via da sua madre, che non ha più rivisto. È stata oggetto di sperimentazioni per anni, occasionalmente scappando e uccidendo i suoi rapitori.
  3. Nello spettacolo, si ritiene che Kimiko non sia in grado di parlare dato che comunica usando un linguaggio dei segni. Questo porta a una trama dolce in cui insegna a Frenchie la speciale lingua dei segni inventata col fratello in modo che possano comunicare. Nei fumetti, invece, il personaggio silenzioso The Female è un po' più confuso: viene suggerito che non abbia una lingua madre e che quindi non sia in grado di parlare o che sia stata fatta prigioniera in così giovane età che nessuno le ha insegnato a parlare. Ma in effetti parla una sola volta nella serie, dicendo "Odio le persone cattive".
  4. Kimiko è probabilmente il membro più intimidatorio dei Boys, persino Butcher a volte diffida di lei. Chiunque la faccia arrabbiare ha un sacco di dolore e guai in arrivo. Nei fumetti, stare dalla sua parte è ancora più difficile. Una gag ricorrente nei fumetti è che a The Female non piace essere toccata: questo scatena una rabbia terrificante e raccapricciante su chiunque commetta quell'errore. Ma fa un'eccezione per il suo migliore amico, Frenchie.
  5. Lo spettacolo ha introdotto un gran numero di Super interessanti, ma ha solo scalfito la superficie di tutti quelli introdotti dai fumetti. Un gruppo particolarmente degno di nota è conosciuto come i G-Men, una parodia degli X-Men. Il gruppo comprende anche dei giovani confratelli, chiamato G-Wiz, in cui Hughie si infiltra come spia. Quando Hughie viene scoperto dagli eroi, hanno in programma di ucciderlo solo per far apparire The Female - che quindi uccide brutalmente l'intero gruppo, affermandosi come il membro più letale dei Boys.
  6. Come accennato in precedenza, The Female ha subito cambiamenti drastici quando è entrata in contatto con il Composto V, e la sua mente ha attraversato una metamorfosi completa quando ha vissuto momenti estremamente traumatici. Grazie a questi eventi, The Female ha praticamente smesso di comportarsi come un'umana: essere umana significa provare delle emozioni, e lei sembrava non provarne nessuna. Frenchie è rimasto assolutamente sconcertato da questo quando ha osservato il modo in cui si comportava The Female.
  7. Stormfront è stata una grande aggiunta allo spettacolo nella stagione 2 come un cattivo davvero detestabile. Diventa anche un obiettivo personale per Kimiko dopo che uccide brutalmente suo fratello. Sebbene ci siano alcune somiglianze nei fumetti, il confronto di The Female con Stormfront è piuttosto diverso. Dopo aver appreso il piano dei Boys per eliminare i Super, Stormfront (che è un uomo nei fumetti) attira The Female in una trappola: il risultato è una lotta brutale, e The Female finisce in ospedale - ma lascia Stormfront senza un occhio.
  8. La relazione tra Kimiko e Frenchie è una parte importante di entrambi i loro archi narrativi nello spettacolo di Prime Video. Il loro legame è molto forte anche nei fumetti, mostrandoli più vicini di qualsiasi altro membro del team. Ma è anche abbastanza diverso: nella serie TV Frenchie sembra vedere Kimiko come una partner romantica, tanto che a un certo punto cerca di baciarla. Nei fumetti invece è molto più un legame familiare, con Frenchie la vede quasi come una figlia.
  9. Sebbene Butcher non sia esattamente un eroe nello show, nei fumetti viene mostrato essere addirittura peggio. Sebbene sia un leader forte e coraggioso per la maggior parte della serie, alla fine rifiuta un percorso più oscuro per uccidere tutti i Super. Nei fumetti, invece, quando gli altri membri della squadra vengono a conoscenza del piano di Butcher sentono che è andato troppo oltre, ma prima che possano agire Butcher elabora dei piani per sbarazzarsi dei compagni e decide di bombardare il loro quartier generale. In quell'attentato Franchie trova una bomba: ha solo il tempo sufficiente per dire a The Female che la ama prima che esploda e vengono entrambi uccisi.
  10. The Female assomiglia a Lady Deathstrike, una nemesi di Wolverine. Entrambe sono donne giapponesi che hanno ricevuto poteri in età adulta da un'organizzazione paramilitare, ed entrambe lavorano come assassine. Lady Deathstrike possiede lo stesso comportamento animalesco e le stesse capacità di guarigione di Wolverine e sua figlia. Inoltre, anche la versione di Lady Deathstrike nei film X-Men della 20th Century FOX era muta e non parlava.

Immagine secondaria dell'articolo
Immagine secondaria dell'articolo
Immagine secondaria dell'articolo
Immagine secondaria dell'articolo

Premi sull'immagine per ingrandirla.

Cosa succederà a Kimiko nella terza stagione di The Boys?

Ad oggi è pressoché impossibile immaginare il prossimo futuro di Kimiko. Come dicevamo, Butcher nei fumetti è in guerra col resto dei Boys - e pare un momento molto lontano dalla situazione attuale, specialmente dopo aver visto il recente trailer: quindi è decisamente improbabile che questa guerra interna venga raccontata a breve, anche perché probabilmente questo tema chiuderebbe lo show di Prime Video - e sappiamo che la quarta stagione della serie TV inizierà le riprese a fine anno.

Nel frattempo, nel trailer abbiamo visto che la Kimiko di Karen Fukuhara diventerà un'amante del musical nella terza stagione, e di questo ne ha recentemente parlato lo showrunner Eric Kripke:
"Abbiamo capito per la terza stagione quali sono i suoi film preferiti e adora i musical di Hollywood. Questa è la sua cosa. Guarderà Sette Spose per Sette Fratelli e West Side Story"

Nel frattempo, alla fine della seconda stagione di The Boys il gruppo ha preso strade diverse: Frenchie e Kimiko che esplorano la loro relazione, Hughie che cerca di trovare un modo meno violento per combattere i Super, LM che torna a casa dalla sua famiglia e Butcher che si unisce a un team di monitoraggio dei Super finanziato dal governo. L'anteprima suggerisce che si riuniranno in breve tempo, ma cosa li farà tornare insieme? Non resta che aspettare per avere tutte le risposte che stiamo cercando.

Kimiko: le Differenze tra i Fumetti e la Serie TV, il rapporto con i Boys e altre Curiosità sul Personaggio di Karen Fukuhara

La terza stagione di The Boys sarà rilasciata su Amazon Prime Video il 3 giugno.

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.