The Boys 3x02: l'Episodio ha Parodiato una Scena dei Fumetti di Superman?

The Boys 3x02: l'Episodio ha Parodiato una Scena dei Fumetti di Superman?

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Nel corso delle stagioni The Boys non ha parodiato direttamente le pagine di Marvel o DC, ma molti dei personaggi nello show di Prime Video sono loro analoghi, Patriota è la parodia di Superman, Queen Maeve di Wonder Woman, Abisso di Aquaman, A-Train di The Flash e così via. Ora, però, la serie sembra aver fatto una parodia diretta di un momento importante dei fumetti della DC. Il secondo episodio della terza stagione vede Patriota festeggiare il suo compleanno, prendendo parte a una sua tradizione specifica: salvare qualcuno da un suicidio.

Nella scena diventa chiaro che ogni anno, per il suo compleanno, Patriota salva qualcuno dal saltare da un edificio - naturalmente, tutto per le telecamere e non per la bontà del suo cuore. Sfortunatamente per Patriota, accade qualcosa che lo stravolge e sembra convincere la poveretta a saltare comunque dall'edificio per sentire la morte. Come i lettori dei fumetti potrebbero notare, questo sembra essere il completo contrario del classico della storia di Grant Morrison e Frank Quietly: in quella scena, l'Uomo d'Acciaio accorre una giovane donna che sta pensando di saltare da un edificio, convincendola a continuare la sua vita.

Immagine secondaria dell'articolo

Premi sull'immagine per ingrandirla.

Sapendo ciò, la scena è stata parodiata intenzionalmente da The Boys? Probabilmente no. Sebbene la serie abbia fatto di tutto per parodiare film e fumetti (Batman vs. Superman e la Justice League, per esempio), spesso non prende come riferimento momenti e personaggi specifici che i fan conoscono e amano. Il creatore della serie Eric Kripke lo ha persino confermato quando lo spettacolo è stato presentato per la prima volta:
"C'è davvero tanto che possiamo fare grazie ai veri supereroi della Marvel. Quindi non possiamo avvicinarci troppo ai veri personaggi Marvel/DC. E comunque, non vogliamo. Dirò che nella seconda stagione abbiamo una scena di supereroi in cui stiamo chiaramente prendendo in giro alcuni eroi esistenti, ma solo per una scena. Vogliamo che qualsiasi eroe dello show abbia la propria personalità e le proprie complessità. Ho sempre detto fin dall'inizio, letteralmente dal primo giorno, che la prima cosa che ho detto alla squadra mentre stavano assemblando lo spettacolo è che questa non è una parodia. Se questa è una parodia, siamo fottutamente morti prima di iniziare".

I primi tre episodi della terza stagione di The Boys sono disponibili su Amazon Prime Video.

Fonte: Comic Book

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più