Soldier Boy: le Differenze tra Serie TV e Fumetti, l'esperienza di Jensen Ackles e il possibile Ritorno nella 4° Stagione di The Boys

Soldier Boy: le Differenze tra Serie TV e Fumetti, l'esperienza di Jensen Ackles e il possibile Ritorno nella 4° Stagione di The Boys

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Mentre i dettagli esatti di come il personaggio di Jensen Ackles si inserirà nella narrativa rispetto ai Sette e ai Boys sono ancora nascosti, Soldier Boy molto probabilmente svolgerà un ruolo fondamentale nella prossima stagione dello show di Amazon Prime Video. Come se ciò non bastasse, sappiamo bene come The Boys si discosti in modo significativo dalla serie a fumetti originale, specialmente nella rappresentazione di personaggi chiave come Billy Butcher: la storia di Soldier Boy potrebbe quindi benissimo evolversi in qualcosa di molto più complesso del previsto.

Nel fumetto di Garth Ennis, Soldier Boy è una parodia del Captain America della Marvel: un eroe che sfoggia valori datati di un'era passata devastata dalla guerra. Essendo il secondo al comando della Rappresaglia - un altro gruppo di supereroi con Aquila l'Arciere e Tek Night (mix di Iron Man e Batman) - nei fumetti Soldier Boy è descritto come privo di astuzia e della fredda brutalità, caratteristiche ampiamente esibite dalla maggior parte dei membri dei Sette. Tuttavia, la sua travolgente ingenuità e disperazione per diventare un membro dei Sette non mette sicuramente in buona luce Soldier Boy, poiché è per lo più indolente, debole e facilmente manipolabile.

Lo showrunner Erik Kripke ha parlato di come la Rappresaglia assuma un'importanza centrale in termini di presenza di Soldier Boy all'interno della narrazione, descrivendo la squadra come "i Sette prima dei Sette". Poiché altri membri attuali ed ex della Rappresaglia, come Stormfront (Aya Cash) e Aquila l'Arciere sono già apparsi nella stagione 2, ha senso che Soldier Boy entri a far parte dello spettacolo, specialmente per quanto riguarda l'arco narrativo dell'Herogasm. È inoltre interessante notare che nell'episodio 2x07 di The Boys è presente una statua di Soldier Boy con le incisioni "1910-1982" e "True American".

Soldier Boy: le Differenze tra Serie TV e Fumetti, l\'esperienza di Jensen Ackles e il possibile Ritorno nella 4° Stagione di The Boys

Versione seriale vs. versione a fumetti

Il numero 50 del fumetto ha rivelato che un'altra versione di Soldier Boy esisteva durante l'era della Seconda Guerra Mondiale, a cui era affidata la responsabilità di combattere nella guerra. Il primo Soldier Boy è stato presentato a un giovane Greg Mallory, che è il tenente colonnello Grace Mallory nello show, ed era un membro della Squadra Vendicativa - che è essenzialmente una parodia di The Invaders.
Tuttavia, il primo Soldier Boy mostra una stupidità incredibile nonché un'enorme incapacità di elaborare buone strategie, cosa che fa uccidere innumerevoli soldati di Mallory, insieme al resto della Squadra Vendicativa.

Anche se questo è abbastanza tetro come argomento, ci si aspetta che la stagione 3 di The Boys approfondisca la storia di Soldier Boy e come le sue azioni abbiano avuto un impatto su altri supereroi nel corso degli anni. Ciò consente anche allo spettacolo di fare più luce sugli altri membri del team, insieme a come i sovrintendenti siano stati perennemente responsabili di perpetrare razzismo sistematico e violenza a sangue freddo, come si è visto nel caso di Stormfront e la sua capacità di influenzare le masse verso un estremismo di destra.

Sapendo ciò, The Boys potrebbe scegliere di ritrarre Soldier Boy in una luce molto più tetra e sinistra, aggiungendo sfumature alla sua natura decisamente senza spina dorsale, come mostrato nei fumetti. È anche importante notare che Soldier Boy, sempre nei fumetti, non ha avuto scrupoli a ferire gli altri o abusare dei suoi poteri, sebbene mantenesse un approccio "innocente" quando si trattava di usare un linguaggio volgare o di partecipare a orge nell'Herogasm. Questo, insieme alla sua dedizione apertamente patriottica al suo lavoro, lo infonde con una serie di pericolosa imprevedibilità: insomma, potrebbe essere una minaccia. Considerando la natura satirica e cinica dello spettacolo, il Soldier Boy di Jensen Ackles potrebbe essere allo stesso tempo ridicolo e terrificante, capace di atti atroci alimentati da un disperato bisogno di appartenere a qualcosa ed essere salutato come un eroe di un'era perduta. Inoltre, poiché il naso di Soldier Boy viene morsicato da Butcher nel 32° numero di The Boys e viene torturato dal gruppo per ottenere informazioni, sarà interessante assistere a se e come verrà affrontata questa possibile trama.

Le differenze del costume

I fan dello show hanno avuto l'opportunità di dare uno sguardo al costume intero di Soldier Boy, ed è subito saltata all'occhio una folta barba - che forse potrebbe indicare il fatto che è molto più vecchio di quello che sembra. Ad ogni modo, il nuovissimo costume di Soldier Boy visto nelle immagini si allontana significativamente dal materiale originale, pur essendo stranamente più vicino a una versione iniziale.

Poiché l'ultimo costume rivelato non somiglia per niente a quello sfoggiato dal secondo Soldier Boy nei fumetti, è estremamente probabile che The Boys possa presentare entrambe le versioni dell'eroe: quello che si crede abbia combattuto e che sia morto durante la Seconda Guerra Mondiale, e la versione attuale, presumibilmente più crudele. Questa è un'eccellente opportunità per svelare le radici intrecciate del passato complesso e oscuro di Soldier Boy e della Vought, aprendo potenzialmente la strada a rivelazioni sorprendenti.

In termini di design, il nuovissimo costume di Soldier Boy sfoggia una combinazione di colori verde-bluastra, che ricorda il costume originale con un'aquila blasonata sul petto. Mentre il nuovo costume manca della maschera caratteristica e di un vestito rosso e blu stretto ai limiti del ridicolo, presenta uno scudo a forma di diamante con incisioni a tema aquila, che assomiglia a quello usato dall'attuale Soldier Boy. Inoltre, i pantaloni da combattimento e le cinghie nere sono sincronizzati con l'equipaggiamento militare standard, nonostante il costume abbia comprensibilmente subito diversi aggiornamenti in termini di materiale/design. Se questo costume è davvero sfoggiato dal Soldier Boy del passato, resta da vedere quanto sarà diverso l'attuale Soldier Boy in termini di personalità e aspetto, e come i due potrebbero essere potenzialmente coinvolti in un conflitto alimentato dalle macchinazioni della Vought.

Immagine secondaria dell'articolo
Immagine secondaria dell'articolo
Immagine secondaria dell'articolo
Immagine secondaria dell'articolo

Premi sull'immagine per ingrandirla.

Patriottismo e fedeltà

Anche se non è ancora chiaro come reagirà il personaggio di Soldier Boy alla continua lotta al potere in The Boys, la possibile presenza di due Soldier Boy potrebbe presentare uno scontro di alleanze. Potrebbero essere mostrati alcuni flashback sulle gesta del personaggio durante la Seconda Guerra Mondiale e sul suo legame con Mallory, da cui viene ucciso nei fumetti. Questo presenta potenzialmente la premessa per un rancore continuo o, al contrario, una traiettoria di autocoscienza e redenzione derivante dall'impulso di correggere i torti del passato.

Inoltre, l'attuale Soldier Boy è noto per aver commesso un omicidio di massa per volere di Patriota (come dicevamo prima, non ha scrupoli nel commettere atrocità fintanto che gli garantisce un posto all'interno dei Sette!). Questa intrinseca mancanza di spina dorsale potrebbe anche portare a un cambiamento di fedeltà.

La relazione con Patriota

Sebbene le parole di Kripke riguardo all'episodio incentrato sull'Herogasm suggeriscano che assisteremo a scioccanti momenti di dissolutezza nella prossima stagione, la controversa scena di sesso tra Soldier Boy e Patriota non sarà inclusa.

Nel materiale originale, Soldier Boy è costretto a fare sesso con Patriota, e il primo interpreta questo come una sorta di audizione per entrare nei Sette. La decisione di non raccontare questo retroscena ha senso nel contesto dello spettacolo, poiché in qualche modo non si adatta alle circostanze narrative che hanno portato alla stagione 3.

Con i Sette già allo sfascio, in cui Patriota è costretto ad accettare i suoi errori in pubblico, il disperato desiderio di Soldier Boy di far parte dei Sette non si adatta alla trama che si sta svolgendo in questo momento. Inoltre, specialmente dopo la spregevole reazione di Patriota alla bisessualità di Queen Maeve e ai suoi valori americani ultra-conservatori, è improbabile che il leader si avventuri in quella direzione - anche se l'obiettivo finale è l'abuso di potere. Dato che ci si aspetta che il personaggio di Soldier Boy sia molto più oscuro della sua controparte dei fumetti, questa particolare scena sembra non necessaria e fuori luogo.

Sebbene i punti della trama della terza stagione di The Boys siano ancora sconosciuti, ha più senso che Soldier Boy sia ostile nei confronti di Patriota - il che potrebbe portarlo a complottare contro di lui invece di guadagnarsi la sua "benevolenza".

Soldier Boy: le Differenze tra Serie TV e Fumetti, l\'esperienza di Jensen Ackles e il possibile Ritorno nella 4° Stagione di The Boys

L'ottenimento del ruolo e la preparazione

Durante un'intervista, Ackles ha discusso del suo impegnativo e rigoroso percorso per ottenere l'ambito ruolo di Soldier Boy, e ha spiegato nel dettaglio come ha appreso del ruolo per la prima volta dal suo collaboratore di lunga data Eric Kripke, che ha creato e prodotto Supernatural, serie in cui l'attore ha recitato per ben 15 stagioni.

Spiega che Kripke gli aveva inviato del materiale sul ruolo di Soldier Boy, e si è subito interessato dopo averlo letto:
"Avevamo scritto il personaggio di Soldier Boy molto prima che scegliessi Jensen. La maggior parte dei ragazzi che stavamo cercando per quella parte erano in realtà più anziani di Jensen", ha raccontato Kripke. "Perché è un eroe della Seconda Guerra Mondiale. Ricordo che mi ha chiamato, stavamo solo chiacchierando. Gli ho raccontato che stavo preparando la terza stagione dello show, e che avevo questo personaggio, Soldier Boy, e che al momento non avevo trovato nessuno di adatto per interpretarlo. Allora gli ho chiesto: 'Aspetta, vuoi farlo tu?'. Gli ho mandato la sceneggiatura, ed è stato entusiasta. Meno di una settimana dopo è stato scelto. Abbiamo fatto causalmente quella chiamata quel giorno, ed è uno dei motivi principali per cui ha ottenuto quella parte".

Ma a quanto pare, ottenere il ruolo non è venuto senza alcune sfide:
"Sony stava optando con nomi molto più famosi del mio, e li voleva portare nella terza stagione. Quindi Erik mi disse: 'Senti, so che puoi farlo, ma dovremo convincere i piani alti'. Allora gli risposi: 'Guarda, se hai intenzione di batterti per me voglio darti l'arma migliore che posso. Quindi dimmi se c'è qualcos'altro che posso fare'. Mi ha solo risposto: 'Sei bravo'. Quindi è andato a battersi per me e poi boom, è tutto. Ma ho lavorato sodo per questo. Non è stato soltanto un: 'Ehi, vogliamo coinvolgerti nella terza stagione'. Ho dovuto guadagnarmi il posto".

Un'altra sfida che ha dovuto affrontare era la sua barba, con Ackles che ha aggiunto che aveva più prodotti per la "bestia" che aveva sul viso rispetto a qualsiasi altra parte del suo corpo:
"Devi prendere lo shampoo apposito per la barba, il balsamo apposito per la barba, il burro per la barba, la cera, l'olio. Non ne avevo idea, questa è stata la mia prima volta in questo mondo, quindi ne sto solo comprando diversi e li sto provando. Avevo un intero lato del mio bagno dedicato alla mia barba di merda".

Ackles ha raccontato che aveva bisogno di girare una scena tra Soldier Boy e Billy Butcher per ottenere il ruolo in The Boys, e la creazione del nastro dell'audizione non è stata priva di complicazioni. A causa della pandemia, nessuno era disponibile a leggere le battute Butcher. Tuttavia, l'attore ha trovato una soluzione molto creativa al suo problema: Ackles ha spiegato che, alla fine, l'ha fatto lui stesso pre-registrando le battute di Butcher mentre sua moglie premeva per riprodurre e mettere in pausa le registrazioni. Naturalmente, tutti questi ostacoli alla fine sono stati superati e Ackles ha ottenuto il ruolo.

Le parole di Ackles su Soldier Boy

L'attore ha parlato del suo ruolo e di tutta la preparazione che ha dovuto affrontare, come il dover farsi crescere la barba. Riguardo a Soldier Boy, Ackles ha affermato che il personaggio "è un imbecille", e che non avrà la barba per l'intera durata della nuova stagione:
"Quello che succede è che in un certo senso mi trovano, sono stato 'in cattività' per un po'. Quando mi trovano sono barbuto, sembro uscito da Cast Away, ma poi mi danno una ripulita, mi rimetto il mio costume da Super e vado in città...È un nonno. È degli anni '40. Ha combattuto nella Seconda Guerra Mondiale, è burbero, bigotto, un coglione. Non invecchia, quindi è un giovane supereroe di 40 anni che in realtà ne ha 80 o 90. C'è così tanto materiale, capirete cosa intendo quando vedrete lo spettacolo".

Soldier Boy tornerà nella quarta stagione?

Durante la sua partecipazione al podcast di Michael Rosenbaum, Jensen Ackles ha parlato del suo viaggio per unirsi a The Boys. Alla domanda sul suo potenziale futuro con la serie, la star ha notato che non era sicuro dei piani in quel momento, ma ha suggerito che Soldier Boy potrebbe tornare in una potenziale quarta stagione:
"Non so se tornerò. La porta non è chiusa, mettiamola così. Dipenderà da come andrà, non ho visto nessun cut, ma ho ricevuto ottimi feedback".

Soldier Boy è uno dei personaggi secondari più interessanti nei fumetti di The Boys e la sua inclusione segna anche l'ultimo membro della squadra della Rappresaglia ad apparire nello show dopo l'arrivo Stormfront, principale antagonista della stagione 2. 

Con Stormfront che ancora viva (è immortale, come i protagonisti hanno scoperto a loro spese. Questa maledizione potrebbe dunque consentirle di far ritorno in futuro. Kripke aveva lasciato una porta socchiusa, guardando magari alla quarta stagione: “No, non è morta. Parliamo di Stormfront. È viva”) e molte speculazioni sulla modalità del suo ritorno, le parole di Ackles sul futuro di Soldier Boy nello show stabiliscono già in partenza una trama emozionante per il personaggio.

La terza stagione di The Boys sarà rilasciata su Amazon Prime Video il 3 giugno.

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.