The First Lady: O.T. FagbenIe (WeCrashed) parla della sua Esperienza nei panni di Barak Obama

The First Lady: O.T. FagbenIe (WeCrashed) parla della sua Esperienza nei panni di Barak Obama

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

La nuova serie antologica The First Lady racconta le storie delle più famose First Lady degli Stati Uniti.

Lo show esplora le vite - in larga parte enigmatiche - delle donne che, dall'ala est della Casa Bianca, hanno preso molte delle decisioni più impattanti e rivoluzionarie della storia. Il primo ciclo di episodi si concentrerà su Michelle Obama, Eleanor Roosevelt e Betty Ford, interpretate rispettivamente da Viola Davis (Le Regole del Delitto Perfetto), Gillian Anderson (The Crown) e Michelle Pfeiffer (Le Relazioni Pericolose).

I Presidenti degli Stati Uniti saranno Gerald Ford, interpretato da Aaron Eckhart, Franklin Roosevelt, interpretato da Kiefer Sutherlan e Barack Obama interpretato da O.T. Fagbenle.

Proprio la star di WeCrashed, Fagbenle, in una recente intervista ha svelato di come fosse entusiasta all'idea di poter lavorare su un personaggio di così grande spessore. L'attore britannico nominato agli Emmy ha anche parlato di come ha dovuto studiare per arrivare a una interpretazione esemplare:
"Ho davvero, davvero studiato molto per arrivare a un personaggio del genere. Barak Obama è una delle persone più riconoscibili perciò l’autenticità era da ricercare nei dettagli".

Fagbenle ha continuato evidenziando anche l'uso delle protesi che ha dovuto sostenere:
"Devo dire che è stato molto difficile interpretarlo nell'arco di quindici anni. Una sfida unica, davvero bella. In più mi hanno dato protesi della sua taglia, ma sembravano troppo grandi sulla mia testa. Quindi hanno dovuto darmi delle orecchie più piccole rispetto a quelle che Obama ha realmente".

The First Lady debutterà su Showtime il 17 aprile.

Fonte: Variety

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.