Quali altri Spin-off di Breaking Bad potrebbero essere Realizzati? Le parole di Peter Gould

Quali altri Spin-off di Breaking Bad potrebbero essere Realizzati? Le parole di Peter Gould

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Il produttore di Breaking Bad e Better Call Saul Peter Gould afferma che è possibile dare vita a nuove storie ambientate nell'universo della serie madre, svelando i nomi di alcuni dei personaggi che secondo lui potrebbero essere ulteriormente esplorati.

Better Call Saul nasce come uno spin-off, ma è stato lodato tanto quanto lo show che lo ha generato. I devoti fan di Breaking Bad hanno potuto vedere i retroscena di alcuni dei personaggi della serie madre, inclusi Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks), Gus Fring (Giancarlo Esposito) e Hank Schrader (Dean Norris). Anche Bryan Cranston e Aaron Paul riprenderanno i loro ruoli di Walter White e Jesse Pinkman prima che Better Call Saul si concluda ad agosto. 

Quindi, quali sono le prospettive per l'universo di Breaking Bad? Durante un'intervista, a Gould è stato chiesto della possibilità di ulteriori storie ambientate nello stesso mondo dei due spettacoli precedenti:
"Ognuno di questi personaggi potrebbe avere un intero spettacolo. Non ci sono dubbi. Voglio dire, Kim Wexler, Mike Ehrmantraut, Hank Schrader. Sì, potrei decisamente vedere uno spettacolo su Hank Shrader, assolutamente".

Gould non è il solo a discutere la possibilità di storie future ambientate nel mondo di Breaking Bad. Anche il capo degli AMC Studios Dan McDermott ha recentemente affermato che "la porta è sempre aperta" se Gilligan o Gould dovessero avere un'idea per eventuali futuri spin-off di Breaking Bad. Tuttavia, nulla è stato ancora annunciato e Gould ha anche accennato al fatto che si sarebbe preso una pausa dal franchise dopo la fine di Better Call Saul. Tuttavia, il fatto che abbia nominato con facilità personaggi che potrebbero essere opzioni fattibili è forse un buon segno per il pubblico: alcune idee sono già state prese in considerazione.

La seconda parte di Better Call Saul sarà rilasciata su Netflix il 12 luglio.
Nell'attesa, scopri la nostra recensione della prima!

Fonte: Screen Rant

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più