Netflix annuncia una nuova Serie TV su Colin Kaepernick, Giocatore di Football e Attivista Simbolo della Lotta al Razzismo

Netflix annuncia una nuova Serie TV su Colin Kaepernick, Giocatore di Football e Attivista Simbolo della Lotta al Razzismo

Scritto da:  - 

Arriva nel pieno di un dibattito accesissimo sul razzismo sistemico negli Stati Uniti e in un periodo cruciale per la lotta per i diritti civili delle minoranze etniche, la notizia che sarà presto realizzata una miniserie di Netflix su Colin Kaepernick. L’ex atleta della National Football League che, coi suoi inchini o restando seduto durante l’inno americano all’inizio di ogni match, ha intrapreso nel 2016 una battaglia di civiltà dall’enorme risonanza.

La sua protesta plateale, criticata dal presidente Trump e dalla National Football League, emulata da decine di altri sportivi, è diventata anche un modo per protestare pacificamente durante le attuali manifestazioni contro la polizia dopo l’omicidio di George Floyd.

Il suo gesto, costatagli la carriera, non fermerà il suo lavoro accanto alla regista Ava DuVernay (When They See Us) per la minisererie Colin in Black & White (titolo geniale) sulla sua storia.

Lo show narrerà la vita adolescenziale dell'atleta e attivista all-star. E sarà girata dalla regista vincitrice dell'Emmy Award. A quanto pare, la serie si focalizzerà sugli anni del liceo di Kaepernick, offrendo una visione significativa degli atti e delle esperienze che hanno portato Colin Kaepernick ad essere l'attivista che è oggi. 

Il candidato all'Emmy Award Michael Starrbury sta scrivendo la serie e sta lavorando come produttore esecutivo al fianco di DuVernay e Kaepernick. L’ex atleta, apparirà come se stesso per narrare la nuova miniserie sulla sua vita. 

La regista della serie ha accolto l’annuncio di Netflix ricordando proprio quanto sia stato decisivo quell’inchino che è costato caro a Kaepernick:
"Col suo atto di protesta, Colin Kaepernick ha dato il via a una conversazione nazionale su razza e giustizia con conseguenze di vasta portata per il calcio, la cultura e per lui, personalmente. La storia di Colin ha molto da dire su identità, sport e lo spirito duraturo di protesta e resilienza. Non potrei essere più felice di raccontare questa storia con il team di Netflix".

Ecco la sinossi di Netflix:
"La serie di sei episodi, che è stata concepita nel 2019 e recentemente completata a Maggio, fornisce uno sguardo introspettivo alla prima infanzia di Kaepernick come un bambino nero che cresce con una famiglia bianca adottata e il suo viaggio per diventare un grande quarterback, mentre definisce la sua identità. La serie riunisce Starrbury e DuVernay, che hanno lavorato per l'ultima volta all'acclamato When They See Us di Netflix, che ha ricevuto 16 nomination agli Emmy Award, inclusa una nomination per Outstanding Writing per il duo e recentemente è stato onoratodel Peabody Award".

C’è da dire che il trio Kaepernick - DuVernay - Starrbury per questo progetto è semplicemente perfetto: la regista ha fatto un lavoro eccellente con la miniserie in quattro parti When They See Us, sempre per Netflix, nel raccontare uno dei casi più clamorosi di errore giudiziario causato da un’evidente discriminazione razziale. 

Poche serie sono state capaci di avere un impatto così profondo sullo spettatore e uno share così alto come When They See Us, che ha saputo raccontare la storia dei quattro ragazzi di colore accusati di un brutale stupro a Central Park nel 1989, trasmettendo dall’inizio alla fine un senso di ingiustizia e di prevaricazione che non possono lasciare indifferenti.

Non si conosce ancora una data d’uscita per la miniserie di Netflix Colin in Black & White, entrerà in produzione appena l’emergenza sanitaria causata dalla pandemia lo permetterà.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.