Loki: Tom Hiddleston parla dei Cambiamenti del suo Personaggio nel corso degli Anni

Loki: Tom Hiddleston parla dei Cambiamenti del suo Personaggio nel corso degli Anni

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Tom Hiddleston interpreta Loki nel Marvel Cinematic Universe da un po' di tempo ormai, apparendo per la prima volta come il Dio dell'Inganno nel Thor del 2011. In questi più di dieci anni, il personaggio ha intrapreso un bel viaggio diventando il Loki che abbiamo conosciuto nella serie TV di Disney+. E come è stato un viaggio per Loki, è stato un viaggio anche per il suo interprete:
"Loki è cambiato così tanto nel corso degli anni", ha affermato Hiddleston. "Sono stato scelto quando avevo 29 anni e ora ne ho 41. Con la serie TV, Loki è stato privato di tutte le cose che gli sono familiari. Immediatamente, è stato letteralmente spogliato e gli è stata messa addosso una tuta, e il suo status è scomparso. Tutti sanno chi è il personaggio, adesso. E con lo spettacolo di Disney+ abbiamo scoperto dei suoi nuovi aspetti, sfidiamo il personaggio a cambiare e crescere".

Parte di quella crescita e cambiamento è la sessualità del personaggio. La prima stagione di Loki ha confermato che il personaggio è bisessuale, e per Hiddleston è un piccolo passo, ma comunque significativo e parte integrante di chi è Loki:
"Fin dai miei primi giorni di ricerca sul personaggio nella mitologia, l'identità di Loki era fluida sotto ogni aspetto. Nel genere, nella sessualità. È una parte antica del personaggio che non era emersa nelle storie che abbiamo raccontato. È un piccolo passo, e c'è molto altro da fare. Ma il Marvel Cinematic Universe deve riflettere il mondo in cui viviamo. È un personaggio straordinario, ha un mondo dentro".

Loki tornerà con una seconda stagione, che ripoterà i personaggi di Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Wunmi Mosaku e Sophia Di Martino. Con il primo capitolo che vede Loki nella sua redenzione, Hiddleston ha precedentemente parlato di come sia entusiasta che i fan scoprano qualcosa in più di quel lato del personaggio:
"Capisco che il pubblico auguri il meglio a Loki: vogliono che superi i suoi ostacoli interni ed esterni. Vogliono che ripari quella relazione con suo fratello e diventi l'eroe che può essere. E lui se ne rende conto: 'In realtà, posso scegliere la mia strada e scegliere di fare la cosa giusta. O scelgo, almeno, di non ripetere gli stessi vecchi errori che ho ripetuto più e più volte in un ciclo di fiducia e tradimento'. È emozionante conservare tutte le caratteristiche che rendono Loki, Loki, e allo stesso tempo mostrare altre sue sfaccettature finora sconosciute".

Fonte: Comic Book

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più