Better Call Saul 6: Trama, Cast, Teorie e altre Informazioni sulla Stagione Finale

Better Call Saul 6: Trama, Cast, Teorie e altre Informazioni sulla Stagione Finale

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Quando Better Call Saul debuttò a febbraio 2015, non fu oggetto di discussione tanto quanto la serie madre Breaking Bad. Ora, dopo cinque stagioni eccezionali, i fan chiedono a gran voce la sesta stagione dello spinoff. AMC ha confermato che un sesto e conclusivo capitolo era già in programma un mese prima della premiere della quinta stagione e, al momento, è già in fase di stesura da remoto mentre si scatena l'epidemia di Coronavirus.

Il co-creatore Peter Gould e il team di scrittori hanno trascorso cinque anni a sviluppare con cura ogni personaggio, e ora le storie di Jimmy, Kim e dei vari boss del New Mexico sono pronte a raggiungere il loro culmine. Gould ha recentemente affermato che la stagione 6 di Better Call Saul "sarà grandiosa e risolverà molte situazioni".

Data la sua comparsa in Breaking Bad, ambientato sei anni dopo l'inizio del prequel, sappiamo già che Jimmy "Saul Goodman" McGill è al sicuro, ma ci sono molti personaggi che potrebbero trovarsi nel mirino dello scrittore. L'attesa per la stagione finale è già angosciante, quindi analizziamo ciò che sappiamo della data di uscita, del cast e della storia che ci racconterà la sesta stagione di Better Call Saul

Un clamoroso finale di stagione

In questo articolo abbiamo provato a rispondere a molte delle domande che ci siamo posti una volta terminata la visione del finale della quinta stagione. Probabilmente, in questi anni non siamo mai stati così impazienti per l'arrivo di una nuova stagione di Better Call Saul, soprattutto perché abbiamo bisogno di risposte.

Facendo un breve recap, l'ultimo episodio dello show si è concluso con Jimmy McGill (Bob Odenkirk) e Kim Wexler (Rhea Seehorn) nascosti da Lalo Salamanca (Tony Dalton) in un hotel, sperando questo li proteggesse. Kim ha avuto un incontro con Howard Hamlin (Patrick Fabian), che l'ha avvertita dei tormenti di Jimmy nei suoi confronti  e, di tutta risposta, Kim ha appena riso del suo avvertimento e ha iniziato a pianificare ulteriori "scherzi" insieme al marito.

Apparentemente, la sesta stagione svelerà la risposta alla domanda che tutti noi ci siamo posti: cosa succede a Kim? Gli eventi dell'ultimo episodio hanno davvero trasformato il personaggio in una "domanda centrale".

Better Call Saul 6: Trama, Cast, Teorie e altre Informazioni sulla Stagione Finale

Data di rilascio

Better Call Saul si concluderà nel 2021. Aspettatevi che esca nella seconda metà del prossimo anno, però: ci saranno tre episodi in più rispetto ai soliti dieci, e ci sarà un anno di intervallo, come sempre, tra una stagione e l'altra. Inoltre, l'avvio della produzione potrebbe essere ritardato a causa del Covid-19.

Tuttavia, il lavoro sulla storia del finale è già in corso. In una recente intervista, Gould ha dichiarato: "Abbiamo iniziato a lavorare nelle ultime settimane. Ci sono alcune cose in corso nella writers' room di cui sono davvero entusiasta".

"Fin dall'inizio di Better Call Saul, la mia fantasia era quella di raccontare l'intera storia del nostro complesso Jimmy McGill e, attualmente, AMC e Sony stanno realizzando questa mia fantasia".

Anche Gilligan è speranzoso riguardo all'ultimo capitolo della serie, e ha confessato che auspica di poter iniziare le riprese questo autunno e che il prodotto sarà pronto per essere presentato in anteprima nell'autunno del 2021

Ci sarà qualche altro personaggio di Breaking Bad?

Better Call Saul non esisterebbe senza il nostro avvocato protagonista, quindi Odenkirk tornerà come Saul Goodman. La lista completa del cast della sesta stagione non è confermata, ma vedremo sicuramente Rhea Seehorn (Kim Wexler), Jonathan Banks (Mike Ehrmantraut), Patrick Fabian (Howard Hamlin), Micheal Mando (Nacho Varga), Giancarlo Esposito (Gus Fring) e Tony Dalton (Lalo Salamanca).

Ma mentre Gould ha già confermato che non vedremo Jesse (Aaron Paul) o Walter (Bryan Cranston), potremmo vedere altri cameo di Breaking Bad? Siamo già stati accontentati con il ritorno di Hank (Dean Norris) e del suo amico e collega della DEA, Steven (Steven Michael Quezada) nella stagione 5...Chissà!

Chi farà sicuramente parte del cast?

Tutti i principali membri del cast di Better Call Saul torneranno per la sesta e ultima stagione, guidati dalla star Bob Odenkirk nei panni di Jimmy McGill/Saul Goodman.

Altri attori che non mancheranno saranno:

  • Rhea Seehorn - Kim Wexler
  • Jonathan Banks - Mike Ehrmantraut
  • Giancarlo Esposito - Gus Fring
  • Michael Mando - Nacho Varga
  • Tony Dalton - Lalo Salamanca
  • Patrick Fabian - Howard Hamlin.

Un certo numero di personaggi ricorrenti farà probabilmente un'altra apparizione nella stagione 6, tra cui:

  • Mark Margolis - Hector Salamanca
  • Maximino Arciniega - Domingo "Krazy-8" Molina
  • Jeremiah Bitsui - Victor, scagnozzo di Gus
  • Ray Campbell - Tyrus Kitt, scagnozzo di Gus
  • Lavell Crawford - Huell Babineaux, socio di Saul
  • Tina Parker - Francesca Liddy, receptionist di Saul
  • Kerry Condon - Stacey Ehrmantraut, la nuora di Mike
  • Juliet Donenfeld - Kaylee Ehrmantraut, nipote di Mike
  • Dennis Boutsikaris - Rich Schweikart, partner di Schweikart & Cokely
  • Ed Begley Jr. - Clifford Main, managing partner di Davis & Main
  • Juan Carlos Cantu - Manuel Varga, il padre di Nacho
  • Steven Bauer - Don Eladio Vuente
  • Javier Grajeda - Juan Bolsa

La nuova stagione di Better Call Saul si avvicinerà ancora di più alla linea temporale di Breaking Bad, ma come detto prima è improbabile che vedremo ulteriori cameo dallo show di punta. Il prequel ha già portato David Costabile nei panni del chimico Gale Boetticher e Laura Fraser nei panni del dirigente della Madrigal Electromotive Lydia Rodarte-Quayle, ma Raymond Cruz potrebbe tornare nel ruolo di quello squinternato di Tuco Salamanca, che è attualmente in prigione ma ne sarà fuori all'inizio di Breaking Bad.

Better Call Saul 6: Trama, Cast, Teorie e altre Informazioni sulla Stagione Finale

Cosa potremmo aspettarci dalla trama?

La stagione 5 di Better Call Saul è iniziata con Jimmy McGill che prende il nome di Saul Goodman, ma il protagonista non è ancora così vicino alla posizione in cui si trova all'inizio di Breaking Bad. Se si esaminano le timeline di entrambi gli spettacoli, la quinta stagione di Better Call Saul si svolge nella primavera del 2004, con il finale verso la fine di giugno. Nel frattempo, Breaking Bad inizia verso settembre 2008.

Sono quattro anni che sembrano un'eternità. Devono succedere molte cose, come abbiamo esposto qui. Il finale ha creato trame che potrebbero darci molte risposte, in particolare il destino di Kim e Nacho.

Quest'ultimo è scomparso dalla villa di Lalo Salamanca dopo aver fatto entrare degli assassini assoldati da Gus Fring. Tuttavia, Lalo è sopravvissuto e senza ombra di dubbio sa che Nacho ha cercato di incastrarlo. Lalo vorrà vendicarsi e inseguirà Nacho (e forse anche il padre di Nacho). Anche Gus Fring lo cercherà, dal momento che Nacho potrebbe ancora essergli utile per annientare i Salamanca. I giorni di Nacho sembrano contati.

Per quanto riguarda Kim, ci ha sorpreso tutti nel finale. Abbiamo temuto per la sua sicurezza, dal momento che non è menzionata o vista nella serie madre, ma sembra che sia completamente in gioco ora, e la stagione 6 probabilmente seguirà il suo piano malvagio per abbattere Howard Hamlin. Tutti si sono preoccupati che Kim morisse, ma viste le sue intenzioni è più probabile che finisca in prigione, invece.

Per quanto riguarda Mike e Gus, sappiamo che entrambi muoiono in Breaking Bad. Ma Saul sopravvive, fugge da Albuquerque e assume una nuova identità chiamandosi Gene, il manager di un Cinnabon a Omaha. Chissà se la nuova stagione ci racconterà qualcosa del suo futuro!

Chi saranno i sopravvissuti?

Il finale della quinta stagione ha creato due ampie trame: Kim contro Howard Hamlin e Lalo Salamanca contro...Beh, tutti. Nella scena finale abbiamo lasciato Lalo fumante di rabbia dopo il fallito tentativo di assassinio di Gus. Con la sua casa in fiamme e la madre morta, "Lalo ha la vendetta negli occhi e si sta dirigendo a nord per vendicarsi", ha detto Tony Dalton. Sappiamo che Lalo sopravvive, dal momento che ricordiamo la battuta terrorizzata di Goodman a Walter White in Breaking Bad: "È stato Lalo a mandarti?".

Uno degli uomini bersaglio è Nacho Varga, e Gould a tal proposito ha dichiarato di trovarsi in "grossi, grossissimi guai". Nacho scompare durante l'assassinio, e lo sguardo di Lalo verso i drink che stava bevendo con Varga pochi istanti prima, è una conferma che sospetta il coinvolgimento del suo ex collega. Nacho non appare mai in Breaking Bad, quindi non scommetterei sulla sua sopravvivenza!

Un altro personaggio centrale di Better Call Saul che manca in Breaking Bad è la moglie di Jimmy, Kim Wexler, e non sembra nemmeno essere su un percorso privo di pericoli. Dopo aver resistito a Lalo (quindi ha già un piede nella fossa), sembra che l'avvocato taciturno voglia avere un assaggio del caos: vuole truffare Howard. Gould è preoccupato anche per la Wexler: “Il titolo del penultimo episodio di questa stagione è stato Bad Choice Road. E, certamente, Kim Wexler sembra essere su una cattiva strada da lei stessa scelta".

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.