Wednesday: Netflix annuncia la nuova Serie TV Live-Action sulla Famiglia Addams

Wednesday: Netflix annuncia la nuova Serie TV Live-Action sulla Famiglia Addams

Scritto da:  - 

Come era stato annunciato l’anno scorso, il visionario regista Tim Burton e i creatori della serie TV Smallville, Alfred Gough e Miles Millar, erano in procinto di riportare sul piccolo schermo le bizzarre e folli vicende dell’amata Famiglia Addams.

Il progetto è finalmente entrato in porto e nuovi succosi dettagli sono finalmente trapelati online: lo show, che sarà una produzione della piattaforma streaming di Netflix, s’intitolerà semplicemente Mercoledì e si concentrerà proprio sulla figlia di Gomez e Morticia.

A fare da sfondo alla storia sarà il periodo trascorso dalla ragazza come studentessa della Nevermore Academy, tra nuove relazioni e i tentativi di padroneggiare una latente abilità psichica, aprendo inoltre uno spiraglio su un mistero sovrannaturale che sembra aver coinvolto 25 anni fa i suoi stessi genitori.

Burton sarà coinvolto sia in veste di regista che di produttore esecutivo insieme a Gough e Millar, che faranno le veci anche di showrunner.

Teddy Biaselli, responsabile delle produzioni originali di Netflix, ha così commentato l’annuncio:
”Tim ha saputo raccontare molte storie con protagonisti outsider come Edward mani di forbice, Lydia Deitz e Batman. E ora porterà la sua visione unica su Mercoledì e tutti i suoi inquietanti compagni di classe alla Nevermore Academy”.

Un progetto che sicuramente è nelle corde del regista e che si preannuncia come uno dei più attesi fra tutti i suoi fan.

Nell’attesa di conoscere le prossime notizie in merito, vi lasciamo con l’immagine del primo poster ufficiale.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.