WandaVision: lo Showrunner afferma che la Serie TV affronterà il passato di Wanda con Quicksilver

WandaVision: lo Showrunner afferma che la Serie TV affronterà il passato di Wanda con Quicksilver

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Mentre i fan sono in trepidante attesa della pubblicazione del quarto episodio di WandaVision, che stando a Paul Bettany, si preannuncia incredibile, sembra proprio che lo show si prepari ad indagare alcuni momenti essenziali legati al vissuto dei suoi protagonisti, in special modo di Wanda.

Affrontare il passato dell’eroina vuol dire non solo mostrarne i numerosi traumi, ma anche le vicende e le esperienze trascorse in compagnia del fratello, Pietro Maximoff/Quicksilver, deceduto durante la battaglia con il terribile Ultron, avvenuta nella seconda pellicola cinematografica dedicata agli Avengers.

“Lo show parla di Wanda e di Visione ed è l’opportunità per approfondire chi sono” -ha dichiarato la creatrice Jac Schaeffer- “E questo vuol dire trattare delle loro origini. Tutti noi siamo un prodotto delle nostre esperienze, dei nostri traumi e delle nostre relazioni. E così, mentre proseguiamo, esploreremo tutti questi dettagli del loro passato”.

Stando quindi all’intervista rilasciata a The Wrap, sarà dato proprio spazio al trascorso di Scarlet Witch in compagnia del gemello.

Sicuramente sarà interessante capire come verrà trattato l’argomento e soprattutto se ci sarà un’effettiva apparizione di Aaron Taylor-Johnson nei panni del velocista, ma per dare una risposta a questi quesiti, non resta che attendere le nuove puntate.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.