The Witcher 2: Netflix ha dato inizio ai Casting per interpretare Eskel

The Witcher 2: Netflix ha dato inizio ai Casting per interpretare Eskel

Scritto da:  - 

Come vi abbiamo già segnalato qualche giorno fa, il personaggio di Eskel non verrà più interpretato da Thue Rasmussen, che ha abbandonato la serie a causa di complicazioni lavorative: le nuove riprese di The Witcher sono infatti, a quanto sembra, previste in sovrapposizione con un'altro spettacolo per il quale l'attore aveva già firmato un contratto in precedenza.

Eskel, grande amico di Geralt nonché suo collega strigo, verrà interpretato nella seconda stagione invece dal giovane Basil Eidenbenz, già apparso nella serie televisiva Victoria e in film come X Company: la notizia è stata divulgata in rete da poche ore tramite un annuncio di Netflix stesso.

Secondo alcune fonti, l'attore sarebbe già impegnato nella recitazione delle prime scene. Pare inoltre, secondo voci recenti, che nei nuovi episodi appariranno i personaggi di Jacob Fenn e Codringher, investigatori alleati di Geralt presenti in differenti occasioni nei libri di Sapkowski

Il debutto della seconda stagione di The Witcher è previsto nel 2021.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.