The Witcher 2: Lauren Hissrich parla della prossima Stagione e svela una interessante Novità

The Witcher 2: Lauren Hissrich parla della prossima Stagione e svela una interessante Novità

Scritto da:  - 

Dopo il recente annuncio che rivelava la possibile ripartenza della produzione già ad Agosto di quest'anno, i fan dello show fantasy The Witcher sono in trepidante attesa di conoscere nuove informazioni sui prossimi episodi.

A scaldare gli animi è intervenuta la showrunner, Lauren Hissrich, riferendo alcune importanti news sulla serie TV da lei supervisionata.

In seguito alla rivelazione che la trama delle nuove puntate sarà più lineare e meno confusionaria della precedenti, la donna ha inoltre recentemente dichiarato ciò che l'intriga di più delle novità apportate allo show.

"Probabilmente i nuovi Witchers sono le mie aggiunte preferite di questa seconda stagione" - ha riferito Hissrich - "Davvero, nella prima stagione abbiamo conosciuto Geralt e lui è il nostro principale esempio di Witcher. Poi ne incontriamo un altro, Remus, nel terzo episodio, che è morto rapidamente".

"Quando parlo di The Witcher, parlo sempre di come questi tre personaggi- Geralt, Ciri e Yennefer- si uniscano e formino una famiglia. È la parte più importante della serie per me. E quando inizi ad immaginare la famiglia di qualcuno, devi anche capire la sua famiglia d'origine. A volte sono padre e madre, altre volte parenti di sangue. Per Geralt sono i suoi fratelli, è la fratellanza dei Witcher. Quindi sono davvero entusiasta di tornare e incontrare per la prima volta Vesemir, la sua figura paterna, e tutti quegli uomini con cui è cresciuto da quando aveva sette anni".

Sarà sicuramente interessante scoprire tutto sul passato dell'affascinante strigo, se poi alcune voci, non ancora confermate, vogliono nei panni di Vesemir, l'ex Luke Skywalker, Mark Hamill, l'hype dei fan non può che salire alle stelle.

Fonte: Heroic Hollywood

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.