The Wheel of Time: i Motivi del Cambiamento rispetto ai Libri

The Wheel of Time: i Motivi del Cambiamento rispetto ai Libri

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Amazon Prime Video ha fatto centro grazie al successo della prima stagione della serie TV fantasy The Wheel of Time, che è stato il primo show più visto dell'anno. 

Il successo dell'adattamento ha visto anche un rinnovato interesse per la saga di romanzi, con il primo libro Wheel of Time - The Eye of the World, che questa settimana è al numero quattordici nella classifica dei romanzi più letti di Amazon.

Rafe Judkins, showrunner della serie TV, ha tenuto recentemenente un QA con i fan. Buona parte delle domande hanno riguardato il perché modificare il libro di Robert Jordan e la risposta si è concentrata principalmente su un aspetto: la profezia sul Drago Rinato. Il Drago è il nemico giurato del Tenebroso, Shai’tan, e dei suoi campioni, i Reietti. Nel libro il Drago è uomo, un campione della Luce, mentre nella serie TV viene lasciato intendere che possa essere anche una donna. Oltre a questo viene detto che la Profezia attorno al ritorno del Drago non è considerata come veritiera da tutti, mentre nei romanzi è considerata come una verità assoluta.

Judkins ha così risposto e spiegato:
"l cambiamento non riguardava solo il fatto che una donna potesse essere il Drago. La principale modifica che abbiamo scelto di effettuare è stata che le persone non sono convinte al completamente che queste profezie vecchie di tremila anni siano completamente accurate. Penso che così facendo sia tutto un po’ più fedele alla realtà, vedere i personaggi che mettono in discussione le profezie del Drago e i suoi dettagli immergono gli spettatori molto di più nello spettacolo di quanto non accada nei libri. Sarebbe una manifestazione di fiducia fin troppo esagerata per le Aes Sedai, che non si fidano di nessuno. Specialmente per Moiraine, che si fida meno di nessuno, credere con certezza a una qualsiasi cosa che sia stata scritta migliaia di anni fa".

La serie TV è stata rinnovata già a luglio per una seconda stagione che vedrà il ritorno di molti volti e personaggi della prima, anche se c’è stato un recast che ha toccato uno dei personaggi principali.

The Wheel of Time è disponibile sulla piattaforma Amazon Prime Video.

Fonte: Collider

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.