The Walking Dead 11: Nuove Anticipazioni su Maggie e Negan

The Walking Dead 11: Nuove Anticipazioni su Maggie e Negan

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Sta per tornare The Walking Dead con l'ultima parte della decima stagione e con essa farà ritorno anche Lauren Cohan nei panni di Maggie Rhee, uno dei personaggi più iconici della serie.

Prepariamoci, dunque, ad uno scontro scoppiettante tra Maggie stessa e l'ex leader dei Salvatori, Negan - un altro personaggio molto amato dai fan dello show AMC - che a quanto pare avverrà però nel corso dell'undicesima ed ultima stagione.

Tra i due infatti non corre buon sangue poiché fu proprio l'ex salvatore ad uccidere brutalmente il marito di Maggie, Glenn, nel corso della settima stagione. Un evento che ha segnato per sempre la vita della figura di riferimento della comunità di Hilltop, che da allora ha giurato vendetta nei confronti del personaggio interpretato da Jeffrey Dean Morgan.

Riguardo il ritorno di Maggie e il conflitto con Negan, ha detto la sua la showrunner Angela Kang nel corso dell'anteprima The Walking Dead Universe Preview Special:
"È così eccitante riavere Lauren con noi. Già da molto tempo volevamo raccontare più storie con Maggie e abbiamo delle cose in lavorazione che stiamo cercando di mettere in pratica, per cui è davvero emozionante buttarci in questo nuovo capitolo. Il suo personaggio è così impattante e ha molte relazioni di lunga data con vari personaggi del nostro show, come Daryl e Carol. Ne hanno passate così tante insieme. Ma sappiamo anche che c'è Negan con cui lei deve ancora confrontarsi. Lui si trova in un periodo di redenzione, ha fatto dei progressi, e ora lei tornerà, ma non si sarebbero mai aspettati di trovarsi di nuovo insieme nella stessa comunità. Questo ovviamente succederà e scatenerà un grande effetto a catena nella stagione che verrà". 

Dunque sarà un finale col botto quello di The Walking Dead, con un'undicesima stagione - in arrivo a fine 2021 - che promette già scintille.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.