The Boys: lo Showrunner commenta una particolare Scena di Abisso e le sue Branchie

The Boys: lo Showrunner commenta una particolare Scena di Abisso e le sue Branchie

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Abisso è sicuramente uno dei personaggi più divertenti di The Boys, e nonostante non sia più un membro dei Sette è riuscito comunque a ritagliarsi uno spazio importante nelle prime tre puntate uscite della seconda stagione.

Finito in prigione per aver creato letteralmente il panico all'interno di un parco acquatico, dopo esser uscito grazie al pagamento di una cauzione da parte di Aquila l'Arciere, un nuovo super, Abisso viene accolto all'interno di una congrega, la Chiesa del Collettivo. Durante questo suo soggiorno spirituale, vediamo una delle scene più irriverenti della seconda stagione, con Abisso intento a intraprendere un discorso con le sue branchie dopo aver bevuto un allucinogeno.

Una scena che ha divertito in molti, compreso lo showrunner Eric Kripke, che l'ha commentata così:
"Amo davvero quella scena [...] Le branchie non erano la prima cosa che avevamo escogitato. Pensavamo che Abisso avrebbe dovuto confrontarsi con il fatto che è davvero un bastardo e chiedersi il perché di tutto questo [...]
Con chi avrebbe potuto parlarne? Chi è che conosce la sua storia? E qualcuno ha risposto che avrebbe dovuto parlare con le sue branchie".

Idea geniale per una serie geniale che continua a macinare numeri da record nonostante i nuovi episodi siano usciti da pochi giorni. 

Fonte: Comic Book

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più