Stargirl: Geoff Johns parla dello stile "Family-Friendly" della Serie TV targata DC

Stargirl: Geoff Johns parla dello stile "Family-Friendly" della Serie TV targata DC

Scritto da:  - 

Stargirl, la serie tv statunitense basata sul personaggio della DC Comic creato da Geoff Johns (The Flash, Arrow) e Lee Moder, narra le vicende della studentessa liceale Countrey Whitmore che scopre lo Scettro Cosmico durante una battaglia con la Injustice League e decide di diventare il capostipite di una nuova generazioni di eroi.

Infatti la serie tv porta sul piccolo schermo una nuova generazione di giustizia adatta a tutte le fasce di età ed ha quell'accessibilità che rende lo show un pò unico tra i compagni protagonisti ispirati ai fumetti dell'universo DC. Per esempio, serie come Titans e Doom Patrol, più oscure, tendono ad essere orientate verso un pubblico più maturo, mentre Stargirl ha compensato con un tono più luminoso il suo perfetto ingresso nel mondo delle serie DC.

L'ideatore, fumettista e sceneggiatore Johns, ha recentemente dichiarato a ComicBook che il tono più leggero e più solare di Stargirl, ha semplicemente offerto l'opportunità di dar vita a qualcosa che gli spettatori potevano guardare a 360° rimanendo fedele al fumetto che l'ha ispirata.

Le dichiarazioni di Johns riguardano anche l'arrivo di Swamp Thing che avrebbe fatto emergere ancora di più il lato oscuro dell'universo DC, e quindi, sarebbe stato più giusto equilibrare il tutto, portando uno show adatto oltremodo alle famiglie, o per i più piccoli che possono guardarlo da soli. 

"Il tono di Stargirl è sempre stato un pò retrò, perchè legato alle eredità di questi personaggi oscuri degli anni '40, ma allo stesso tempo introduce questo aspetto futuristico ed innovativo adatto all'intera famiglia. Magari con le famiglie che si travestono dai personaggi della stessa serie. Sarebbe davvero divertente".

Stargirl va in onda su The CW e nuovi episodi della serie debuttano su DC Universe. 
È disponibile la nostra recensione del primo episodio in questo articolo.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.