Lucifer 5B: lo Showrunner commenta l'Inaspettato Colpo di Scena

Lucifer 5B: lo Showrunner commenta l'Inaspettato Colpo di Scena

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Con l'arrivo dei nuovi episodi di Lucifer su Netflix, i fan hanno avuto alcuni giorni per elaborare gli enormi eventi della penultima stagione - non solo il cambiamento rivoluzionario per Lucifer Morningstar (Tom Ellis), ma anche una morte devastante. Gli showrunner di Lucifer Joe Henderson e Ildy Modrovich, in una recente intervista, hanno spiegato la motivazione dietro quella morte e perché ciò che è successo dopo è stato così critico per la storia raccontata nella quinta stagione.

Nella quinta stagione di Lucifer, il Detective Dan Espinoza (Kevin Alejandro) non se la passa affatto bene. Nella prima metà della stagione Dan scopre che Lucifer è il Diavolo in persona, rivelazione che lo sconvolge soprattutto quando anche Dio (Dennis Haysbert) arriva sulla Terra. Come se tutto ciò non bastasse, Dan è stato protagonista di Daniel Espinoza: Nudo e Crudo - scherzo architettato da Lucifer dopo mesi di lavoro e favori riscossi. Poco dopo, Dan muore, e scopriamo che il suo omicidio fa parte del piano di Michael per costringere Lucifer a tornare all'Inferno. Ma se la morte di Dan non è stata abbastanza tragica, Lucifer scopre presto che Dan è all'Inferno a lottare con il proprio senso di colpa. Secondo Henderson, la morte serve sia come conseguenza, sia come un campanello d'allarme per Lucifer:
"Beh, verso la fine della stagione 5, volevamo davvero mostrare alcune delle conseguenze. E volevamo che Lucifer prendesse la decisione di affrontare il sistema, una delle cose che volevamo davvero mostrare era l'importanza di questo, il pericolo. Inoltre, il senso di ingiustizia, il senso che qualcosa deve essere aggiustato, deve essere cambiato. Dan è all'Inferno, e una delle cose che volevamo davvero dimostrare per tutta la stagione e la serie è che Dan è un ragazzo imperfetto, ma buono. Immagino che sia uno dei motivi per cui ci piace vederlo torturato, ma è anche uno dei motivi per cui era perfetto per essere il personaggio che muore e va anche all'Inferno. Non è giusto, almeno nella mente di Lucifer. E questo era un pezzo davvero importante della storia che volevamo raccontare, mostrare che Lucifer sente che il mondo non è giusto".

Tuttavia, anche con Dan morto e all'Inferno, la sua storia potrebbe non essere finita: Alejandro ha infatti affermato che i fan vedranno ancora Dan nell'ultima stagione, anche se non ha rivelato il contesto preciso:
"Potrebbe essere attraverso i flashback, potrebbe essere attraverso il tentativo di scoprire cosa sta succedendo. Sono stato un po' sul set nella sesta stagione, quindi tornerà...ma non nel modo in cui tutti pensano che tornerà".

Per tutti gli ultimi aggiornamenti su Lucifer, date un'occhiata alla sezione relativa!

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.