Lucifer 5: Dio sarà il Villain dei nuovi Episodi? La Risposta dello Showrunner

Lucifer 5: Dio sarà il Villain dei nuovi Episodi? La Risposta dello Showrunner

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

La conclusione della prima parte della quinta stagione di Lucifer ha visto l'arrivo di Dio, evento che ha lasciato i fan con molte domande, come: per quanto tempo "papà" rimarrà sulla Terra? Lo scorso novembre, a tal proposito, l'account Twitter dello spettacolo ha rivelato che Dio resterà abbastanza a lungo; tuttavia, la trama legata al personaggio interpretato da Dennis Haysbert è tuttora avvolta nel mistero.

Durante un'intervista il co-showrunner di Lucifer Joe Henderson ha discusso le motivazioni di Dio nella quinta stagione. Alla domanda se lo spettacolo esplorerà il rimpianto di Dio come padre, Henderson ha detto:
"Posso solo dire che dovrete restare sintonizzati per scoprirlo, ma sappiate che è sicuramente qualcosa che esploreremo".

Henderson ha poi condiviso che gli scrittori della serie TV Netflix hanno lavorato per ritrarre Dio in un modo che manteneva viva la sua misteriosità, approfondendo anche il viaggio tra lui e la relazione fallimentare con suo figlio Lucifer. Il team ha quindi optato per una figura di Dio "calda", non una presenza fredda e insensibile:
"Bene, vi dirò una delle cose principali che volevamo fare, cioè che non volevamo che Dio scendesse sulla Terra e iniziasse a dare risposte. Penso che la cosa così interessante del nostro show sia che per la totalità di esso, Dio è sempre stato questa forza esterna e sconosciuta. Gran parte della quinta stagione ha visto Lucifer fare i conti con il fatto che Dio non è il vero nemico. Anzi, Dio è solo un padre che cerca di fare il bene del proprio figlio. Ma Lucifer non la pensa così, è sempre stato convinto che Dio non è buono, e che non sta affatto facendo del suo meglio. Il protagonista vive quindi la frustrazione per il fatto che Dio non gli dice alcune cose, il che è un pensiero molto riconoscibile per ogni bambino che vuole solo che il padre o la madre dica loro cosa stanno pensando".

Alla fine, Henderson ha affermato che lo spettacolo approfondirà queste complicazioni, e che Dio sarà molto più complesso di un cattivo o di un eroe:
"È molto più complicato di così. Quindi se volessimo 'declassare' Dio, come potremmo mantenere il senso di devozione? Come possiamo assicurarci che possa iniziare a rispondere alle cose senza semplicemente perdere potere? Molto di questo è l'arco della stagione 5B. Dio è qui, ma sarà ancora più misterioso? O posso iniziare a sperare di ottenere le risposte che volevo? Questa è una parte importante della storia che volevamo raccontare".

Lo showrunner ha poi chiarito che mentre "molte persone pensavano che stessimo facendo di Dio il villain dei prossimi episodi", in realtà non è così:
"Per me, è solo una storia paterna. Rendere Dio l'eroe della propria storia, come facciamo con ogni personaggio dello show, ed esplorare il suo percorso di dolore ed eroismo è stato incredibilmente importante".

Non è ancora stata annunciata una data di uscita ufficiale della seconda parte della quinta stagione di Lucifer. Per tutti gli aggiornamenti, visitate la sezione apposita!

Fonte: CBR

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.