Game of Thrones: indizi sulla premiere dell'Ottava e Ultima Stagione

Game of Thrones: indizi sulla premiere dell'Ottava e Ultima Stagione

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Una notizia al giorno toglie il medico di torno!
Manca sempre meno al 2019 e quindi alla ottava e ultima stagione di Game of Thrones. 
Ancora non è stata rivelata la data di uscita, ma io sospetto che manchi poco: tutte queste bricioline di pane che ci stanno lanciando i vari membri del cast o del team creativo e di produzione ultimamente, servono a creare l'hype giusto prima della grande notizia!

Dopo aver visto la prima foto ufficiale della stagione, pubblicata sulla copertina Entertainment Weekly (se ve la siete persa, l'abbiamo riportata in questo articolo), adesso ci vengono dati dei piccoli ma importantissimi indizi sulla trama della première di stagione.
Pare infatti, che la prima puntata dell'ultima stagione somiglierà molto all'episodio pilota della serie, facendo molti riferimenti ad esso.
Un esempio? Al termine della scorsa stagione, Daenerys con Jon e Tyrion erano diretti a Grande Inverno. Il loro arrivo con l'armata, nonché il loro incontro con Sansa e gli altri Stark, ricorderà molto l'arrivo a Winterfell di Re Robert, la Regina Cersei, i figli e le loro truppe, avvenuto proprio nella prima puntata in assoluto di Game of Thrones, nel lontano 2011.

Il Trono di Spade non è nuovo all'inserimento di riferimenti e parallelismi tra eventi contemporanei o del passato, e pertanto non potevano di certo smentirsi proprio nell'ultima stagione, che si preannuncia spettacolare. 

Una delle chiavi del successo di GOT è senza dubbio l'affiatamento del cast - la sisterhood tra Maisie Williams (Aria) e Sophie Turner (Sansa) è leggendaria, oppure il matrimonio tra Kit Harrington (Jon Snow) e Rose Leslie (la bruta Ygritte) e la loro amicizia con Emilia Clarke (Daenerys) sono alcuni degli esempi. Inoltre poi, praticamente tutti gli attori, anche quelli durati solo qualche episodio, sono molto affezionati alla serie, alle location e ai personaggi che interpretano e in cui sono di fatto cresciuti.

Come se questo non fosse già evidente, ne riceviamo ulteriore conferma dalle notizie sulle reazioni di alcuni dei protagonisti al termine delle riprese: Daenerys si è tatuata dei piccoli draghi sul braccio, Jon Snow è scoppiato in lacrime sul set dopo l'ultimo ciak, Tyrion, in fibrillazione, promette scene più epiche della Battle of Bastards. 

Insomma: tutto questo clima, le varie dichiarazioni, i milioni spesi, la durata lunghissima delle riprese, la massima segretezza sulla trama, e i vari meccanismi anti-leaking di spoiler, sono tutti ingredienti per generare un'aspettativa clamorosa! E, vi dirò, tendenzialmente non sono un tipo ottimista, ma in questo caso so che non saranno deluse.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.