Ecco quali Serie TV abbandoneranno la piattaforma di Netflix nel prossimo Futuro

Ecco quali Serie TV abbandoneranno la piattaforma di Netflix nel prossimo Futuro

Scritto da:  - 

Purtroppo si sa, un catalogo non può essere infinito e per nuove proposte che arrivano, altre sono costrette ad abbandonare il proprio posto: eccoci dunque giunti al solito triste rito di passaggio che segna la separazione fra il servizio streaming di Netflix e alcuni degli show presenti sulla piattaforma.

Tra le nuove rimozioni annunciate, ce sono sicuramente un paio che saranno particolarmente difficili da digerire per i fan.

Si inizia infatti il 30 dicembre con l’amata sit-com degli anni ’90, Willy il principe di Bel-Air, che proprio quest’anno ha festeggiato il suo trentesimo anniversario, evento che è stato celebrato con una reunion del cast originale, pubblicata sul servizio streaming di HBO Max.

Allo scadere del nuovo anno, gli abbonati dovranno invece rinunciare ai pettegolezzi sull’élite di Manhattan di Gossip Girl, di cui ricordiamo è in fase di produzione un reboot, nonché ai complotti e alle spionistiche missioni dell’agente della Cia Carrie Mathison (Claire Danes) nella serie thriller Homeland.

Infine le prime settimane del 2021 saluteranno le avventure del gruppo delle piccole bugiardelle di Pretty Little Liars (14 gennaio) e le indagini del duo formato da Sherlock Holmes (Benedict Cumberbatch, apparso anche in Patrick Melrose) e dal dottor Watson (Martin Freeman), nel celebre show della BBC Sherlock (15 gennaio).

Una notizia positiva arriva però a compensare questa serie di nefasti annunci: il servizio streaming infatti non sembra ancora intenzionato a tagliare i ponti con Rachel, Monica, Chandler, Phoebe, Joey e Ross, i sei amici di Friends, come era stato precedentemente annunciato.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.