Dune: The Sisterhood - Johan Renck (Chernobyl) dirigerà i Primi Due Episodi della Serie TV di HBO Max

Dune: The Sisterhood - Johan Renck (Chernobyl) dirigerà i Primi Due Episodi della Serie TV di HBO Max

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

La serie spin-off di Dune a cui sta lavorando HBO Max, Dune: The Sisterhood, avrà i primi due episodi diretti dal regista di Chernobyl, Johan Renck. La serie doveva essere originariamente diretta da Denis Villeneuve, il regista del recente film basato sui romanzi di Frank Herbert. Villeneuve è ancora impegnato come produttore esecutivo della serie insieme a Renck e Diane Ademu-John (Empire), lo sceneggiatore e showrunner della serie.

Ora sappiamo che almeno i primi due episodi della serie spin-off, che funge da prequel dei film, saranno diretti da Renck. Dune: The Sisterhood sarà ambientato 10.000 anni prima dell'ascesa di Paul Atreides, e segue le sorelle Harkonnen e la creazione dell'organizzazione pseudo-religiosa nota come Bene Gesserit. La serie prevede che le sorelle Harkonnen saranno incaricate di capire come salvare il futuro dell'umanità.

Brian Herbert, che ha scritto la trilogia prequel di Legends of Dune ambientata nella stessa sequenza temporale di Dune: The Sisterhood, è anche produttore esecutivo. È ancora da vedere se il suo materiale originale sarà seguito diligentemente o se verranno aggiunti nuovi miti. Quello che gli spettatori possono aspettarsi è una serie con un grande potenziale, non solo grazie a Villeneuve, Renck e Ademu-John dietro le quinte, ma anche la possibilità di vedere come l'elusivo, concentrato e astuto Bene Gesserit sale al potere.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.