Dexter: secondo Michael C. Hall non c’è momento Migliore per un Revival della Serie TV

Dexter: secondo Michael C. Hall non c’è momento Migliore per un Revival della Serie TV

Scritto da:  - 

Nel grande arazzo dei finali televisivi, niente ha avuto un impatto come quello di Dexter: l'amata serie TV si è conclusa nel 2013, con un episodio conclusivo che è stato quasi universalmente stroncato per il suo finale insoddisfacente. Ciò ha reso la notizia di un revival - confermato alla fine dell'anno scorso - una piacevole sorpresa. 

La star della serie originale Michael C. Hall, che tornerà nei panni del serial killer Dexter Morgan, ha raccontato di essere stato contattato più volte per tornare allo show, ma questo nuovo revival "sembrava giusto" grazie a una combinazione di tempismo e qualità degli script:
"Sono stato avvicinato, ufficiosamente, molte volte per strada da persone che hanno idee. Ma...penso che probabilmente ci fossero state, prima di questa, tre idee o concetti legittimi di ciò che avremmo potuto fare, ma nessuno di loro sembrava adatto. Questo ha molto a che fare con i tempi passati, accadrà 'in tempo reale', come se fosse passato tanto tempo da quando è avvenuto il finale. E sì, abbiamo appena riunito di nuovo il team creativo. Clyde Phillips è tornato, è stato lo showrunner per le prime quattro stagioni e ora dirigerà lo spettacolo. E anche Marcos Siega, che è uno dei registi. Sarà come un film di 10 ore. È tutto perfetto, dalle sceneggiature al tempismo. Ho sempre pensato che forse il momento si sarebbe palesato quando sarebbe stato il momento giusto per farlo, e così è stato. E sono davvero emozionato. Stavo visitando i set l'altro giorno, ed è reale. Sta succedendo davvero".

Nel revival Hall sarà affiancato da Clancy Brown, che interpreterà il villain principale dei nuovi episodi, Kurt Caldwell. I nuovi episodi eviteranno l'ambientazione in Florida delle prime nove stagioni; si svolgeranno invece nella città di Iron Lake, nello stato di New York.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.