Bryan Cranston (Breaking Bad) svela di aver contratto il Coronavirus

Bryan Cranston (Breaking Bad) svela di aver contratto il Coronavirus

Scritto da:  - 

Bryan Cranston, l'interprete di Hal nella sit-com Malcolm in the Middle, ma conosciuto soprattutto per il ruolo del professore di chimica Walter White in Breaking Bad, ha svelato con un post su Instagram di essere risultato positivo al COVID-19 non molto tempo fa.

L'attore fortunatamente ha avuto solo sintomi molto leggeri, come mal di testa, senso di oppressione al petto e perdita di gusto e olfatto, e, dopo essere guarito, ha deciso di donare il suo plasma per la ricerca scientifica.

Nella didascalia che accompagna il video pubblicato sui social, si può leggere:
"Ciao, in questo periodo sicuramente vi state sentendo un po' costretti, con mobilità limitata, e come me, siete stanchi di tutto ciò!! Bene, voglio solo incoraggiarvi ad avere un altro po' di pazienza. Ho sempre aderito rigorosamente ai protocolli e tuttavia.... ho contratto il virus. Si sembra scoraggiante ora che oltre 150000 americani sono morti a causa sua. Sono stato uno dei fortunati. Sintomi lievi. Ringrazio il cielo e vi esorto a continuare ad indossare quella dannata mascherina, a lavarvi le mani e a mantenere la distanza sociale. Possiamo prevalere- ma SOLO se seguiamo le regole tutti insieme. State bene. State bene. BC".

Fonte: Variety

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.