Peaky Blinders: Recensione della famosa Serie TV Inglese targata BBC

Peaky Blinders: Recensione della famosa Serie TV Inglese targata BBC

Scritto da:  - 

Vorrei iniziare questa recensione dicendo che Peaky Blinders è per me una delle serie TV meglio create e strutturate degli ultimi anni, sicuramente non ha bisogno di presentazioni. Dopo ben 5 stagioni di grande successo, si prepara per un sesto capitolo, in fase di produzione (ne abbiamo parlato in questo articolo).

Ma andiamo ad analizzare più nel dettaglio questo show, ambientato nella Birmingham del dopoguerra, con protagonista Tom Shelby, interpretato in maniera a dir poco magistrale dall'irlandese Cillian Murphy (lo "Spaventapasseri" della trilogia di Batman targata Christopher Nolan).

Una serie TV non per tutti ma a cui dare una chance

Come è facile intuire dall'introduzione, la serie in questione è una delle mie preferite. Nonostante ciò, non la definirei una proposta adatta a tutti.

In tutta sincerità, la prima volta che mi sono approcciato a Peaky Blinders, mi aveva a tratti annoiato, non suscitando grande interesse da parte mia. Adesso, da appassionato, posso dire che si tratta di uno show che ti conquista piano piano, che necessità di tempo per esser apprezzato per ciò che veramente è. Soprattutto necessità di particolare attenzione da parte dello spettatore.

Stavo per abbandonarlo. Fortunatamente, con la famosa "seconda possibilità", ho scoperto un prodotto in grado di lasciare il segno e di farti emozionare davvero, capace di mostrarti il lato più "intimo" di un personaggio come Tommy Shelby, sopravvissuto alla prima guerra mondiale e diventato il capo della mafia di Birmingham, il gruppo dei Peaky Blinders appunto. 

La profondità di questo personaggio e il modo in cui ci viene raccontata la sua storia pezzo dopo pezzo, andando ad analizzare ogni singolo aspetto interiore, è veramente eccezionale e fa vibrare l'anima sin nel profondo. 

Ci viene mostrato tutto il devastante impatto della prima guerra mondiale sull'animo smembrato di Tommy e dei suoi fratelli che, tra alcool e droghe, tentano di andare oltre la loro devastazione.
Tommy è già "morto" nelle gallerie scavate durante la guerra, lo ripeterà più volte nel corso della serie. È già morto e questo è per lui un punto di forza: non è più terrorizzato dalla paura primordiali insita nell'essere umano, non ha più i timori e gli istinti che lo caratterizzano.

Peaky Blinders: Recensione della famosa Serie TV Inglese targata BBC

I particolari che lasciano il segno

Un punto forte di questa serie TV è dato dai particolari: dalla profondità di ogni singolo personaggio all'attentissima analisi a livello storico e costumistico, arrivando alla struttura perfetta dei dialoghi.

Le ambientazioni sono uniche e vanno a ricreare una perfetta Birmingham degli anni venti in piena fase di sviluppo industriale: in mezzo alle prime auto e le infinite fabbriche legate allo sviluppo industriale di inizio secolo.

Anche la brutalità e la crudeltà dello show sono un altro suo punto di forza, il suo modo di proporre le guerre mafiose senza filtri lo rendono particolarmente caratteristico.

Difficilmente riusciremmo a trovare dei difetti in Peaky Blinders che, soprattutto negli episodi avanzati riesce a proporci anche degli interessanti risvolti politici, quando vengono analizzati più da vicino i rapporti tra la politica e le famiglie mafiose.

Insomma, i motivi per vedere questa serie TV sono veramente tanti: dai dettagli curati con estrema attenzione, alle situazioni emotive che non mancano mai di stupirci in positivo, dalla crescita individuale e l'umanità dei personaggi alla perfetta ricostruzione dei luoghi del tempo.

Vi invitiamo dunque a provarla e a tornarci a trovare in futuro per leggere i commenti che non mancheremo di scrivere sulle future stagioni (ad ora ne sono state già confermate due).

Peaky Blinders è una serie TV incredibile, che segna la nascita di un genere molto particolare e innovativo, che ci mostra una mafia differente da quella a cui eravamo abituati.

Interpretazioni magistrali, ambientazioni e costumi molto dettagliati e veramente ben realizzati, nonché una particolare cura dei personaggi, rendono questa serie TV una proposta veramente completa. Super consigliata!

madforseries.it

4,8
su 5,0

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.