WandaVision: il Sesto Episodio mostra come l’Universo Marvel potrebbe presto Cambiare

WandaVision: il Sesto Episodio mostra come l’Universo Marvel potrebbe presto Cambiare

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Superato ormai il giro di boa, la serie TV di WandaVision si sta avvicinando sempre più alla sua conclusione: con soli tre episodi che restano ancora da visionare, la storia sembrerebbe essere ormai indirizzata verso una precisa direzione, ma nuove teorie e ipotesi stanno iniziando a farsi largo fra i fan.

La sesta puntata, pubblicata sulla piattaforma di Disney+ lo scorso 12 febbraio, ha confermato ulteriormente che il responsabile della bizzarra situazione in cui si trovano Wanda (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) è proprio la stessa supereroina, che ha creato un mondo fittizio ispirato alle sit-com in cui ogni abitante di Westview ha ruolo specifico da interpretare.

Sicuramente non sarà sfuggito ai fan dei fumetti della Casa delle Idee, come il plot abbia tratto molto vagamente ispirazione dalla saga cartacea House of M, in cui Scarlet Witch, travolta dalle sofferenze che hanno sconvolto la sua vita, è arrivata a plasmare e modificare la realtà che la circonda.

L’ipotesi dunque che ha iniziato a circolare è l’eventuale possibilità che la storia narrata nello show possa portare ad enormi conseguenze e cambiamenti all’interno del Marvel Cinematic Universe, figurandosi come l’inizio di un potenziale reboot del franchise.

Naturalmente, come sottoscritto, si tratta di pure e semplici speculazioni, senza alcuna vera conferma in merito, e per vedere se tali supposizioni troveranno riscontro o meno, non resta che aspettare il rilascio delle ultime puntate.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.