The Walking Dead: si torna a parlare dello Spin-off su Negan. Per Jeffrey Dean Morgan "C'è ancora Molto da Dire"

The Walking Dead: si torna a parlare dello Spin-off su Negan. Per Jeffrey Dean Morgan "C'è ancora Molto da Dire"

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Mentre l’undicesima e conclusiva stagione di The Walking Dead è finalmente entrata nel suo vivo, con i primi cinque episodi trasmessi sul piccolo schermo, si torna a parlare di quel che potrebbe essere il futuro del franchise dopo la chiusura della serie madre.

Come ormai annunciato da tempo, insieme al già confermato spin-off dedicato a Daryl e Carol, la rete AMC sembra stia prendendo in esame l’idea di realizzare uno show con protagonista il carismatico Negan, interpretato da Jeffrey Dean Morgan (Supernatural).

L’attore ha più volte dichiarato di essere interessato a vestire ancora i panni dell’ex villain, spiegando che effettivamente si sono già svolte numerose discussioni in merito con i piani alti, e in una recente intervista ha ribadito il concetto.

“Vedremo. Voglio dire, Negan potrebbe ancora finire sei piedi sotto terra, prima che l’attuale annata finisca e questo potrebbe essere un problema, a meno che non venga realizzato un prequel. Ci sono davvero tante vicende ancora da raccontare su Negan”.

Morgan ha in seguito continuato, parlando del tipo di storia che vorrebbe fosse realizzata:
“Abbiamo mostrato diversi lati del personaggio negli ultimi anni. Ora mi piacerebbe vedere, dopo che tutto questo sarà finito, cosa avverrà nel suo futuro. Trovo che questa possibilità sia molto più interessante che parlare invece del suo passato”.

In attesa di avere concreti aggiornamenti su questo interessante progetto, vi ricordiamo che il prossimo episodio di The Walking Dead verrà trasmesso in America il 26 settembre, giungendo in Italia il giorno dopo su Disney+.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.