The Walking Dead 9: Tom Payne parla di una Scena Cancellata riguardante Jesus

The Walking Dead 9: Tom Payne parla di una Scena Cancellata riguardante Jesus

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

È sempre interessante per un fan venire a conoscenza dei segreti che si celano dietro la produzione della propria opera preferita, sia essa un romanzo, un film o una serie tv.

Capita spesso infatti che, durante la stesura o la lavorazione, alcune sequenze possano essere tagliate o anche solo parzialmente modificate, ed è piacevole anche a distanza di tempo scoprire questi curiosi dietro le quinte.

Dopo la recente intervista al regista Rosemary Rodriguez, che ha rivelato la sua idea iniziale per una scena che coinvolgeva Negan (Jeffrey Dean Morgan) e Carl (Chandler Riggs) in un episodio di The Walking Dead, anche l'attore Tom Payne (Prodigal Son) ha svelato un piccolo aneddoto sul personaggio da lui interpretato nello show, Jesus.

Pare infatti che in una prima stesura della premiere della nona stagione (A New Beginning), il barbuto protagonista avesse un fidanzato, ma che non fosse Aaron (Ross Marquand), come potrebbero aspettarsi i fan del fumetto, dove i due sono una coppia effettiva, bensì uno sconosciuto residente della colonia di Hilltop.

"C'è stata una versione del primo episodio della stagione 9, in cui avevo un fidanzato a Hilltop nella prima sceneggiatura": ha dichiarato l'attore.

Riferendosi invece al legame fra Aaron e Jesus, Payne, in una precedente intervista, aveva affermato: "Mi piaceva che avessero un legame d'amicizia, ma mi sembrava che non fosse necessario un ulteriore rapporto".

Purtroppo non sapremo mai se i due alla fine si sarebbero fidanzati, in quanto il povero Jesus è uscito di scena dalla serie nel midseason della nona stagione, ucciso dai nuovi antagonisti, i Sussurratori.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.