The Walking Dead 11: un nuovo Salto Temporale nella Stagione Inedita?

The Walking Dead 11: un nuovo Salto Temporale nella Stagione Inedita?

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Manca davvero poco al 24 luglio, giorno in cui si terrà il panel virtuale del Comic-Con dedicato all'amato show di The Walking Dead, che rivelerà finalmente la data dell'atteso finale della decima stagione.

Nel frattempo il lavoro degli sceneggiatori sui prossimi episodi non si è fermato  durante la pandemia e già iniziano a circolare le prime indiscrezioni in merito.

Secondo alcune fonti infatti nella nuova stagione sarebbe previsto un importante salto temporale, di cui però non viene precisata la portata.

Non è la prima volta che lo show esegue una manovra di questo tipo: infatti dalla sconfitta di Negan (Jeffrey Dean Morgan), le vicende dei protagonisti sono state spostate in avanti di diciotto mesi e in seguito, dopo la scomparsa di Rick Grimes (Andrew Lincoln), la serie ha compiuto un balzo di sei anni, mostrandoci inedite dinamiche e una nuova suddivisione della comunità costruita dai sopravvissuti.

Resta da capire se questo espediente avvicinerà lo show alla controparte cartacea, che, come sappiamo, termina con il numero 193 che, ambientato venticinque anni nel futuro, dipinge una società in ascesa, dove sembra essersi attenuata la minaccia zombie.

Fonte: We Got This Covered

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.