The Mandalorian 2: nuovi Dettagli sul Personaggio Misterioso di Timothy Olyphant

The Mandalorian 2: nuovi Dettagli sul Personaggio Misterioso di Timothy Olyphant

Scritto da:  - 

La scorsa settimana era uscita la notizia che il cast di The Mandalorian per la seconda stagione, si sarebbe arricchito di una new entry nell'universo di Lucasfilm, ovvero Timothy Olyphant (Deadwood).

L'attore è solo l'ultimo tra i tanti che prenderanno parte allo show, che, a questo punto, si preannuncia davvero scoppiettante. La star di Santa Clarita Diet, ha firmato per interpretare un personaggio misterioso nella prossima della serie targata Disney+. Stando ad una recente rivelazione, sarà l'attore hawaiano, ad indossare l'armatura di Boba Fett. Ciò non significata che Olyphant interpreterà il cacciatore di taglie, ma solo che indosserà la sua armatura. 

I fan dei libri di Star Wars possono comprendere cosa significa questo: con tutta probabilità Olyphant interpreterà lo sceriffo Cobb Vanth, un ex schiavo che dopo la caduta di Jabba e dell'Impero, autoproclamato dall'insediamento, cerca di portare ordine su Tatooine. Quello fu il luogo di una battaglia in cui Boba Fett fu gettato nella fossa Sarlacc. Si presume che l'armatura Mandolariana acquistata da Vanth non sia altro che la famigerata armatura verde indossata da uno dei più famosi cacciatori di taglie della galassia.

La cosa interessante è che Temuera Morrison è stato già annunciato come interprete di Boba Fett (vedi in questo articolo), quindi si può dire che interpreterà due ruoli, ma che si vedrà Boba Fett senza armatura, poichè con tutta probabilità il personaggio è fuggito da Sarlacc alla disperata ricerca della sua armatura. 

Un risvolto fantastico che, oltre ad introdurre un personaggio molto amato dai fan, potrebbe portare uno scontro tra i due personaggi, con molti risvolti anche divertenti puntando sulle abilità eclettiche di Olyphant. 

La seconda stagione vedrà anche Katee Sackhoff nella versione live-action del guerriero mandaloriano Bo-Katan Kryze, come si può leggere in questo articolo.

Fonte: Collider

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.