The Falcon and The Winter Soldier: cosa ha fatto Barone Zemo dopo Civil War?

The Falcon and The Winter Soldier: cosa ha fatto Barone Zemo dopo Civil War?

Scritto da:  - 

Sam Wilson e Bucky Barnes sono pronti ormai a raccogliere l’eredità del loro amico di sempre, Steve Rogers, in quella che si presenta come la loro prima avventura da assoluti protagonisti.

La serie targata Disney+, The Falcon and The Winter Soldier, è finalmente prossima al suo atteso debutto, e numerose sono state le notizie trapelate ultimamente online, che non hanno fatto altro che innalzare ulteriormente l’hype dei fan.

Dalla possibile debutto di un nuovo personaggio, alla rivelazione sul destino del famoso eroe a stelle e strisce, lo show esplorerà anche in maniera più dettagliata il passato del Barone Zemo, l’antagonista apparso nel film “Captain America: Civil War” e che sarà nuovamente interpretato da Daniel Brühl (L’Alienista).

Proprio l’attore è intervenuto recentemente parlando del suo personaggio e di quel che ha passato dopo gli eventi narrati nella pellicola sopracitata.

“Ha trascorso molto tempo in quella cella a leggere e a riflettere. Quindi potete star certi che non sta tramando nulla di buono. Zemo in passato, e probabilmente anche nel presente, è stato assolutamente contro i super soldati, perché ha visto i pericoli che possono causare, avendo perso tutta la sua famiglia nella battaglia in Sokovia. Questo è qualcosa che lo disturba e lo fa riflettere”.

Dopo aver messo in pratica un piano per distruggere gli Avengers dall’interno e assicurarsi così la sua vendetta, siamo certi che è tanta la curiosità di scoprire le losche trame che ha escogitato durante la sua reclusione e, il prossimo 19 marzo, tale sete di conoscenza verrà finalmente appagata.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.