The Boys 3: Patriota potrebbe non essere più l'unico Leader dei Sette

The Boys 3: Patriota potrebbe non essere più l'unico Leader dei Sette

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Da quando è iniziato l'adattamento live-action di Amazon Prime Video, è stato Patriota il leader dei Sette. Essendo l'uomo più forte della Terra e il personaggio di punta della Vought, Patriota è una scelta naturale quanto ovvia per guidare il gruppo - ma non ha sicuramente svolto il suo compito in modo ammirevole. Finché gli altri sei non mettono in pericolo la sua reputazione, Patriota è ben felice che la troupe faccia ciò che vuole: corruzione, omicidi, aggressioni sessuali e quant'altro.

La leadership di Patriota però, apparentemente, viene sfidata nella stagione 3 di The Boys. Il breve teaser rilasciato lo mostra in piedi accanto a Starlight in una conferenza stampa. Non ci sono dialoghi, non viene detta una singola parola, ma entrambi sono posizionati dietro sedie adiacenti, a capotavola della scrivania. Nelle passate stagioni, questa scrivania a forma di V era accompagnata da un unico posto a capotavola per Patriota, mentre gli altri sei sedevano allineati su ciascuna linea della V. La doppia postazione di Patriota e Starlight nel teaser della terza stagione di The Boys sembra voler implicare che ora sono i leader congiunti dei Sette, e la conferenza stampa della clip deve essere stata organizzata per celebrare quell'importante annuncio.

The Boys 3: Patriota potrebbe non essere piĆ¹ l\'unico Leader dei Sette

Starlight che diventa la co-leader dei Sette potrebbe essere una diretta conseguenza del finale della seconda stagione: Queen Maeve ha ricattato Patriota, minacciando di rilasciare filmati dell'incidente aereo che avrebbe distrutto la sua reputazione in un istante. E con la sua popolarità già in diminuzione grazie a Stormfront, il potere di Patriota è destinato a scemare su tutti i fronti. Dopo l'ultimo episodio, forse, Maeve ha chiesto a Patriota di accettare una co-leader con una bussola morale funzionante, non lasciandogli altra scelta che nominare Annie. In questo modo, i buoni eroi dei Sette (fondamentalmente solo Maeve e Starlight) possono garantire che personaggi come A-Train righino dritto, tenendo anche sotto controllo Patriota.

In alternativa, la promozione di Starlight potrebbe rappresentare un'altra cinica tattica di marketing della Vought. La seconda stagione di The Boys ha parodiato giocosamente la società del mondo reale, che trasforma l'inclusione e la diversità in esercizi di pubbliche relazioni. Nominare sette leader congiunti maschi e femmine potrebbe essere il tentativo di Vought di "galvanizzare il mercato femminile" o qualcosa di altrettanto banale. Vought sta ancora ricostruendo la fiducia del pubblico dopo Stormfront e dopo che il filmato di Patriota che, grazie ai sui occhi laser, uccide un passante innocente è diventato virale. La promozione di Annie - il membro più corretto dei Sette - come nuova co-leader del gruppo potrebbe rappresentare gli sforzi in corso della Vought per ripristinare la fiducia dei consumatori. Questo spiegherebbe anche perché Starlight ottiene il ruolo, e non la più esperta Queen Maeve.

Patriota è chiaramente furioso riguardo alla condivisione del potere, nascondendo a malapena la sua rabbia davanti alle telecamere. Tuttavia, è Starlight che ora ha un super arco narrativo: la pressione di guidare i Sette potrebbe influenzare la sua relazione con Hughie, soprattutto ora che il ragazzo è coinvolto nel dipartimento degli affari dei supereroi di Victoria Neuman. The Boys potrebbe esplorare territori ancora più oscuri facendo soccombere Annie alla tentazione della sua posizione, avviando un percorso di corruzione simile a quello di A-Train e Queen Maeve, e dimostrando che nessun supereroe è infallibile. Ad ogni modo, Patriota non prenderà bene la notizia. Nonostante gli avvenimenti degli scorsi episodi, Patriota rimane l'uomo più popolare in una stanza, e possiamo solo immaginare a cosa porterà il togliergli il controllo esclusivo dei Sette!

La terza stagione di The Boys sarà rilasciata su Amazon Prime Video il 3 giugno.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.