The Boys 3: lo Showrunner rivela quando inizieranno le Riprese della nuova Stagione

The Boys 3: lo Showrunner rivela quando inizieranno le Riprese della nuova Stagione

Scritto da:  - 

Come i fan sicuramente sapranno, in vista della premiere della seconda stagione di The Boys di Amazon, il servizio di streaming ha rinnovato lo show per una terza stagione. Anche durante la pandemia, mentre altri streamer continuano a cancellare i programmi che avevano già rinnovato, lo show adattamento del fumetto ha riscosso un enorme successo

Ora, con la seconda stagione appena conclusa, gli spettatori stanno già guardando al futuro del prossimo lotto di episodi e, parlando in una nuova serie di interviste, lo showrunner Eric Kripke ha rivelato i piani relativi alla produzione:
"In realtà abbiamo finito gran parte della scrittura, quindi ormai conosco la maggior parte della stagione. Debuttare sulla piattaforma a inizio 2021? Viviamo in un mondo totalmente folle visto il momento, ma si spera che l'obiettivo sia inizio 2021".

A condizione che una data di inizio del 2021 per la serie arrivi, non è chiaro quando la serie tornerà coi nuovi episodi. La produzione della seconda stagione è durata da giugno a novembre 2019, con i primi episodi non in anteprima fino a settembre di quest'anno, quindi è possibile che potremmo dover aspettare tutto il prossimo anno. Un altro mistero è quale formato di rilascio utilizzerà Amazon per la prossima stagione, ma l'uscita settimanale che tanto ha fatto imbestialire i fan, potrebbe essere un'opzione.

Ci sono alcune cose che già sappiamo della terza stagione di The Boys, come la prima aggiunta al cast: la star di Supernatural Jensen Ackles si unirà alla serie, assumendo il ruolo di Soldier Boy, un personaggio che ha lavorato come analogo di Capitan America nei fumetti di Garth Ennis. In un'intervista, Kripke ha descritto la versione del personaggio nello show "Patriota prima di Patriota" e lo ha paragonato a John Wayne:
"È uno di quei ragazzi che esiste da decenni nella storia della Vought. Quindi lui viene da un'epoca diversa, ma ha ego e ambizione, si presenta in un modo diverso perché viene da un'epoca diversa".

L'anno scorso Kripke ha anche rivelato di aver finalmente capito come portare la trama di Herogasm nella serie televisiva. Nei fumetti originali, Herogasm funzionava come una sorta di parodia dei Super che scappano per una vacanza prendendo parte a una vita dissoluta:
"Abbiamo appena capito come fare Herogasm!! Arriverà nella terza stagione forse (se ci rinnovano per la terza stagione). Volevo davvero farlo, ma avevo bisogno di capire la nostra svolta, quindi non è solo un'ora di porno hardcore. Penso che ce l'abbiamo fatta!! Sono entusiasta di questo".

Parlando al panel virtuale per il Comic Con, Kripke ha fornito un ultimo aggiornamento sul ritorno dello show per la terza stagione, dichiarando: "Siamo nella writer's room al momento, preparando la terza stagione. Come possiamo, come il COVID-19 vuole".

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.