The Boys 3: Black Noir sarà più presente nella nuova Stagione della Serie TV Amazon

The Boys 3: Black Noir sarà più presente nella nuova Stagione della Serie TV Amazon

Scritto da:  - 

Sebbene sia meglio descritto come il tipo forte ma silenzioso, il Super di The Boys Black Noir è finalmente riuscito a trovarsi maggiormente sotto i riflettori nella recente seconda stagione dello show, con un episodio interamente dedicato alla sua lotta con Butcher. 

Visto l'ultima volta incosciente e forse sconvolto, i fan saranno felici di sapere che vedranno ancora di più il personaggio nella prossima terza stagione dello show. In una recente intervista, lo showrunner Eric Kripke ha confermato la notizia, dicendo:
"Esploreremo il personaggio ancora di più nella terza stagione, perché stiamo dando ai fan quello che vogliono".

Meglio conosciuto nello show per non essersi mai tolto la maschera, la star della serie Nathan Mitchell - interprete di Black Noir - in precedenza aveva rivelato:
"Penso che, specialmente con la seconda stagione, tu percepisca davvero l'atmosfera che crea questo tizio con la maschera. Non sai di fatto quali siano le sue intenzioni, e più lo vedi, più vuoi sapere come continua. Penso che tutti sperino di poter vedere chi c'è dietro quella maschera e cosa c'è sotto. Ma al tempo stesso penso che la maschera sia parte del personaggio, ed è una parte importante di lui".

Come ricordano i lettori della serie a fumetti, il grande e pericoloso segreto di Black Noir nel materiale originale è che in realtà è un clone di Homelander. Se il leader dei Sette dovesse avere una qualche sorta di problema, Black Noir rappresenta una sorta di piano B per la Vought. Finora nulla nella versione televisiva ha effettivamente indicato che questo è il piano anche per la serie TV, specialmente dato che è Mitchell a interpretare il ruolo. Potrebbe essere divertente per Black Noir restare mascherato per l'intera corsa della serie, ma una rivelazione (o forse una svolta completamente nuova) sembra inevitabile.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.