The Boys 2: la star della Serie TV Amazon Nathan Mitchell parla del destino di Black Noir

The Boys 2: la star della Serie TV Amazon Nathan Mitchell parla del destino di Black Noir

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Come i fan di The Boys hanno potuto constatare, nella seconda stagione dello show Amazon, Black Noir - interpretato da Nate Mitchell - ha avuto un ruolo molto più importante rispetto alla prima. Ci sono voluti solo pochi minuti per vedere questo silenzioso (quanto letale) personaggio nella mischia, e i fan si sono subito accorti di quanto questo Super è probabilmente il personaggio più forte dell'intera organizzazione della Vought. Il suo arco, tuttavia, giunge a una fine piuttosto improvvisa.

Per tutta la durata della stagione, Black Noir ha il compito di inseguire i Boys nel tentativo di spazzarli via dalla faccia del pianeta. Sebbene in alcuni punti sia molto vicino al suo obiettivo, alla fine viene incaricato di continuare a sorvegliare Starlight (Erin Moriarty) dopo che è stata dichiarata la talpa della Vought.

È questa situazione che porta a uno scontro tra Black Noir e Starlight, che quasi uccide quest'ultima...finché Queen Maeve (Dominique McElligott) non interviene per fermarlo nel modo più in stile Boys possibile: Black Noir è allergico alle mandorle e per questo gli viene forzatamente messo in bocca un Almond Joy finché non viene messo fuori combattimento e lasciato privo di vita.

"Fondamentalmente, Noir si avvicina molto alla morte. Lo shock anafilattico è molto grave e quindi cerca la sua EpiPen per salvarsi, ma con scarsi risultati", afferma l'interprete Mitchell.

Come dice l'attore, Black Noir è ancora vivo anche se è in condizioni difficili. Mentre l'attore ha aspettato prima di confermare che il personaggio sarebbe tornato nella terza stagione dello show, suggerisce che il Super risulterà cambiato per sempre dopo questa esperienza di pre-morte:
"Era così vicino. È una cosa reale per lui. E nell'episodio otto vediamo che è abbastanza fuori di testa. È essenzialmente incapace. Non è morto e si spera che tornerà prima che molti pensino che lo sia. Ma sicuramente non è qualcosa da prendere alla leggera".

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.