The Boys 2: La Nuova Stagione della Serie TV targata Amazon ha notevolmente stressato lo Showrunner

The Boys 2: La Nuova Stagione della Serie TV targata Amazon ha notevolmente stressato lo Showrunner

Scritto da:  - 

The Boys è stato sicuramente uno dei grandi successi del 2019: lo show infatti è riuscito a conquistare il pubblico offrendo una visione inedita del mondo dei supereroi, mostrando tutto il marcio che si annida dietro il velo di perfezione e la figura mitica dei protagonisti.

Riuscire a replicare l’impatto e la popolarità riscossa dalla prima stagione non è sicuramente impresa facile e infatti, in una recente intervista il creatore della serie Eric Kripke (Supernatural) ha rivelato di essersi sentito decisamente sotto pressione.

"Ero davvero stressato nel fare la seconda stagione" ha riferito l'uomo. "Perché ero così felice di come sia andata la prima stagione, di come sia stata così ben accolta, che non voglio che la prossima sia un fuoco di paglia".

In seguito ha aggiunto: "Il primo errore che fanno gli showrunner è che provano a rendere la seconda stagione più grandiosa della prima, e questo è alla fine insostenibile. Perché anche se puoi farcela è molto, molto difficile e impegnativo. Quindi ho pensato, mi preparo a questa stagione del tipo: 'Okay, non puntiamo troppo in alto, andiamo in profondità. Diventiamo più intensi. Mettiamo all'angolo tutti i nostri protagonisti. Mettiamoli tutti sotto la massima pressione possibile. E poi vediamo cosa viene fuori e quali nuove loro sfaccettature emergono'. Questo puoi continuare a farlo stagione dopo stagione. Quindi questo è stato l'obiettivo".

Dopo queste parole sarà sicuramente interessante vedere i risultati di questo duro lavoro, e per farlo bisognerà attendere solo pochi giorni, in quanto i primi tre nuovi episodi approderanno sulla piattaforma di Amazon Prime Video questo 4 settembre.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.