Station 19 svela il Destino di un Protagonista di Grey's Anatomy

Station 19 svela il Destino di un Protagonista di Grey's Anatomy

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

La sedicesima stagione di Grey's Anatomy è purtroppo terminata in anticipo a causa della pandemia da COVID-19.
Questo fatto ha purtroppo portato ad una brusca chiusura di alcune storyline, che sono quindi rimaste in sospeso, come avevamo precedentemente scritto in un altro articolo.

Una delle trame in questione coinvolgeva il dottor Andrew DeLuca, interpretato da Giacomo Gianniotti, che nell'episodio 18, dal titolo "Give a little bit?", era entrato in contatto con una ragazza vittima della tratta di organi, ma a causa di alcuni problemi mentali che stava manifestando da un po', non viene creduto dal resto dei colleghi.

Nel nuovo episodio, il penultimo della terza stagione, dello spin-off Station 19 la sorella del medico, la dottoressa Carina DeLuca (Stefania Spampinato) ha infine svelato la natura di questi disturbi: il fratello è infatti affetto da bipolarismo di tipo 1, che sembra aver ereditato dal padre.

Per quanto riguarda invece la vicenda riguardante la paziente, la showrunner Krista Vernoff è intervenuta dicendo che era in programma un episodio in cui la ragazza sarebbe tornata, ma, come detto, non è stato più girato.
Non ha però escluso un'eventuale ripresa della storyline nella prossima stagione.

Fonte: Digital Spy

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.