Stargirl: Geoff Johns parla della recente Serie TV targata DC

Stargirl: Geoff Johns parla della recente Serie TV targata DC

Scritto da:  - 

Nell'episodio di questa settimana della serie DC Stargirl abbiamo visto nuova Justice Society of America capitanata dalla nostra Courtney Whitmore ottenere due nuove reclute, stiamo parlando di Doctor Mid-Nite e di Hourman, oltre a Wildcat, unitasi al team nella puntata precedente.

Come era già successo con Wildcat, la serie ha dato anche a Doctor Mid-Nite e a Hourman delle nuove origini rispetto alle controparti fumettistiche, offrendo nuove interpretazioni degli eroi che potrebbero aprire nuove strade interessanti. 

A tal proposito secondo il creatore della serie Geoff Johns, questa nuova interpretazione dei personaggi consente anche alla serie di sovvertire le aspettative dello spettatore e proprio come ha spiegato recentemente in un'intervista con ComicBook, lo show esplora l'idea di come una qualsiasi perdita possa influire su una persona e presenta storie non sempre con un lieto fine:
"Esistono molti aspetti da esplorare per ciò che riguarda il tema della perdita o la perdita del supporto necessario e ciò che questo può fare alle persone. Courtney è lì per aiutarli, come se avessero bisogno di una luce, hanno bisogno di lei. Hanno bisogno di qualcuno come Courtney che li aiuti e lei è lì per cercare di riempire quel vuoto. Ma ... quando guardiamo tutti i personaggi, Courtney e Yolanda e Rick e Beth, comprendiamo che diventare la nuova generazione della JSA, diventare un supereroe, non significhi soltanto indossare un costume o avere dei poteri: tutto serve per realizzare uno scopo e serve per migliorarli a fronteggiare un problema".

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.