Slow Horses: Gary Oldman interpreterà il Protagonista della Serie TV Apple

Slow Horses: Gary Oldman interpreterà il Protagonista della Serie TV Apple

Scritto da:  - 

Gary Oldman si prepara ad approdare nel mondo televisivo in veste di protagonista della serie tv Apple+ Slow Horses, serie ordinata da Apple e basata sulla saga letteraria di Mick Herron intitolata Slough House. Dopo aver già interpretato il popolare agente segreto George Smiley ne La talpa, Oldman tornerà a calarsi nel ruolo di agente nell'adattamento dei popolari romanzi.

Per l’attore si tratta di una grande sfida, questo ruolo è uno dei pochi interpretati in TV e in assoluto il primo come regolare, ma certamente darà prova del suo talento come lo è stato in L'ora più buia, film in cui ha interpretato Winston Churchill e che gli è valso un Oscar come miglior attore nel 2018.  Secondo Variety, Oldman sarebbe stato a lungo corteggiato per diversi ruoli anche da altre reti o servizi di video in streaming senza mai accettare, però, le offerte ricevute.

Slow Horses è uno Spy drama tratto da una serie di romanzi firmati da Mick Herron. In italiano Un covo di bastardi, la serie riproporrà il primo di una serie di sei romanzi e due racconti che narrano il rapimento di un giovane uomo con i rapitori che minacciano di decapitarlo in diretta sul web. Si tratta di una saga intrisa di humor nero incentrata su Jackson Lamb, (personaggio decisamente sopra le righe interpretato da Oldman), leader  geniale, ma molto irascibile, di un gruppo di spostati parte del MI5. Lamb è stato esiliato a dirigere Slough House, sezione fantasma del MI5, proprio per espiare i propri errori. A interpretare Jackson Lamb, 

L'adattamento per il piccolo schermo voluto da Apple sarà scritto dall'ex sceneggiatore di Veep Will Smith, il quale affiancherà il creatore di Justified Graham Yost anche come produttore esecutivo.

In attesa di ulteriori sviluppi, Seguiteci sulla nostra pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle news del momento.

Fonte: ComingSoon.net

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.