Showtime ha cancellato le Serie TV Black Monday e Work in Progress

Showtime ha cancellato le Serie TV Black Monday e Work in Progress

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Mentre da casa CBS giungono ottime notizie in merito a The Neighborhood e Bob Hearts Abishola, la medesima sorte purtroppo non è toccata ad altre due comedy trasmesse sulla rete Showtime: è stato infatti annunciato che Black Monday e Work in Progress sono state cancellate e non torneranno per un’altra stagione.

Work in Progress, creata da Abby McEnany e Tim Mason, ha raccontato per due cicli di episodi la storia di Abby, interpretata dalla stessa McEnany, una donna depressa e in cura dalla psicologo, intenzionata a suicidarsi se entro 180 giorni le cose nella sua vita non fossero migliorate.
La situazione sembra però prendere una piega migliore grazie ad un inaspettato incontro.

A dare la notizia è stata la showrunner Lilly Wachowski (Sense8), che in un post pubblicato sul suo account di Twitter ha scritto:
”Poco prima delle vacanze del Ringraziamento, ho ricevuto la triste comunicazione da parte dei dirigenti di Showtime che Work in Progress non sarebbe tornato per la terza stagione”.

Come scritto ad inizio articolo, a condividerne il destino è anche Black Monday, lo show ideato da Jordan Cahan e David Caspe, che in tre annate ha seguito le vicende di Maurice Monroe (Don Cheadle di House of Lies) e di altri dipendenti di una società di Wall Street, durante il periodo del crollo dei mercati finanziari del 1987.

Fonte: Deadline

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.