Reacher: gli Autori parlano dell'Inaspettato Successo della Serie TV

Reacher: gli Autori parlano dell'Inaspettato Successo della Serie TV

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Reacher, la serie TV di Amazon Prime Video che ha debuttato il 4 febbraio, è già stata rinnovata per una seconda stagione a tempo record. Secondo lo showrunner Nick Santora il motivo di quel rapido rinnovamento è stato il successo a macchia d'olio dello show:
"Non so ancora molto, ma è stato usato il termine 'diffusione a macchia d'olio'. Non so come qualificarlo, ma mi hanno assicurato che lo spettacolo sta andando incredibilmente bene".

Santora ha poi continuato: "Non credo che qualcuno sospettasse - io stesso non me lo aspettavo - che avremmo ottenuto una seconda stagione così rapidamente. Ora non lo metto in dubbio, questo è certo! Significa che posso lavorare con i nostri scrittori e iniziare a sfornare più sceneggiature. Penso che lo spettacolo sia stato accolto bene perché Lee Child ha creato un personaggio incredibile. Jack Reacher è al di là dell'unicità. È molto diverso da qualsiasi altro personaggio letterario che sia là fuori e si spera che ora la gente pensi che sia diverso dagli altri personaggi in televisione".

Reacher è basato sui romanzi di Jack Reacher scritti dall'autore Lee Child e vede Alan Ritchson nei panni del protagonista, un ex investigatore della polizia militare che torna alla vita civile. Tuttavia, Reacher si ritrova incastrato per un crimine che non ha commesso e lavora con la polizia per riabilitare il suo nome mentre scopre anche una cospirazione segreta. La prima stagione della serie TV è basata sul primo romanzo di Child, Zona Pericolosa

Oltre a Ritchson, la serie vede nel cast anche Malcolm Goodwin, Willa Fitzgerald, Chris Webster, Hugh Thompson, Maria Sten, Harvey Guillén, Kristin Kreuk, Marc Bendavid, Currie Graham.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.