Perché Daredevil è l'unico Difensore tornato nel Marvel Cinematic Universe?

Perché Daredevil è l'unico Difensore tornato nel Marvel Cinematic Universe?

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Spider-Man: No Way Home ha presentato l'attesissimo ritorno del Daredevil di Charlie Cox, un trattamento che i suoi compagni del Marvel Cinematic Universe devono ancora ricevere.

Era il 2015, e Netflix aveva rilasciato la prima stagione di Daredevil, che seguiva le avventure di Matt Murdock sia come avvocato che come vigilante all'indomani della battaglia di New York. Daredevil è stata la prima uscita di una serie di programmi esclusivi Netflix con famosi personaggi Marvel, uniti successivamente in una squadra in stile Avengers nella miniserie The Defenders.

Al momento del rilascio, si aveva quasi la certezza che tutti gli spettacoli Netflix fossero canonici MCU, ma con i Marvel Studios che si sono avventurati loro stessi sul piccolo schermo per Disney+, la canonicità degli spettacoli Netflix era diventata piuttosto incerta.
Di recente, tuttavia, i Marvel Studios hanno dimostrato di essere disposti a utilizzare alcuni dei personaggi di Daredevil nelle loro produzioni MCU, con Matt Murdock che è apparso in Spider-Man: No Way Home e Vincent D'Onofrio che ha ripreso il ruolo di Wilson Fisk/Kingpin in Hawkeye. Sfortunatamente, non è chiaro se questo trattamento sarà riservato ai personaggi di altri programmi Netflix come Jessica Jones e Luke Cage.

Perché Daredevil è l\'unico Difensore tornato nel Marvel Cinematic Universe?

Il fatto che Daredevil sia l'unico personaggio di Netflix - o almeno, il primo - a tornare nel MCU ha senso: Daredevil è stato il primo show Netflix a essere pubblicato, ed è di gran lunga il più coerente in termini di qualità e narrativa. Inoltre, il futuro di Daredevil nell'MCU non è difficile da immaginare dati i numerosi legami che ha con grandi eroi dell'MCU come Spider-Man e Moon Knight, il quale avrà una serie Disney+ a lui dedicato, consentendo al personaggio di apparire in numerosi progetti.

Il ritratto di Charlie Cox dell'Uomo Senza Paura ha immediatamente entusiasmato i fan quando la serie è stata presentata per la prima volta nell'aprile del 2015. Daredevil è stato il personaggio più accolto tra tutti i Difensori, anche dopo l'uscita di altri cinque programmi Marvel di Netflix come Iron Fist e The Punisher. Questo potrebbe spiegare perché i Marvel Studios avevano più fretta di reintrodurre Daredevil e non gli altri eroi visti su Netflix. Inoltre, Daredevil si adatta allo standard di qualità che l'MCU sta cercando, mentre altri spettacoli come Iron Fist non lo fanno.

Ma forse il motivo principale per cui Daredevil è tornato prima di tutti i suoi compagni combattenti del crimine è quanto il personaggio si adatti all'attuale narrativa dell'MCU. Nel materiale originale, Daredevil ha forti legami con alcuni dei più grandi personaggi e squadre della Marvel, come Spider-Man e gli Avengers: questo apre le porte ai Marvel Studios per adattare finalmente queste relazioni, che è ciò che il pubblico chiede da quasi un decennio. Basato sulla lista attuale della Marvel, ci sono numerosi film e spettacoli della Fase 4 in cui Charlie Cox può tornare, tra cui Moon Knight, She-Hulk, Echo, Spider-Man 4 e The Avengers 5.

Sfortunatamente, gli altri Defenders di Netflix non sono così facili da inserire nell'MCU. È difficile immaginare un'autentica serie di The Punisher con il marchio Disney+, data la quantità di violenza associata al personaggio. Lo stesso vale per Jessica Jones e Luke Cage, che hanno entrambi affrontato alcune sfide molto mature nei rispettivi spettacoli, non ultimo il cattivo di David Tennant, Kilgrave, che notoriamente teneva Jones come schiava sessuale. Anche se adattare questi personaggi all'MCU sembra poco plausibile, il ritorno di Daredevil in Spider-Man: No Way Home fa ben sperare per il loro futuro, soprattutto se l'MCU deciderà di esplorare temi più oscuri in progetti come Moon Knight e Deadpool 3.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.