Pennyworth 2: Jack Bannon svela alcune Anticipazioni sulla nuova Stagione

Pennyworth 2: Jack Bannon svela alcune Anticipazioni sulla nuova Stagione

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Le serie originale DC Pennyworth narra gli anni della giovinezza di Alfred Pennyworth (Jack Bannon), ventenne ex soldato della SAS britannica, che avvia un'impresa di vigilanza nella Londra degli anni '60, dove si troverà a lavorare con il giovane miliardario Thomas Wayne (Ben Aldridge) futuro padre di Bruce Wayne.

Oltre a Bannon e Aldridge, la seconda stagione della serie TV statunitense vede il ritorno di Emma Paetz, Hainsley Lloyd BennettRyan FletcherDorothy Atkinson e Ian Puleston-Davies.

L'attore inglese Jack Bannon durante una intervista ha parlato della seconda stagione:
"La seconda stagione si svolge un anno dopo la prima e la guerra civile è iniziata. La Raven Society (guidata da Lord Harwood) è ancora più potente: ora hanno il sostegno dell'esercito. I No Names, nel frattempo, sono attaccati. La Raven Society ha conquistato la maggior parte dell'Inghilterra: Londra è una zona neutrale, in particolare Soho, dove Alfred ha un nuovo locale. Ma in realtà, Alfred sta cercando di venire a patti con l'uccisione di suo padre e sta cercando di mettere insieme abbastanza soldi per convincere lui, sua madre e i suoi amici ha dare un'occhiata in America per ricominciare da capo, perché l'Inghilterra è una terra negativa. Penso che a volte devi fare delle scelte discutibili per un bene superiore, ed è così che farà Alfred. Riguarda più le ricadute che sta subendo: sta cercando di essere quasi "militare" al riguardo e di mettere da parte mentalmente le perdite. Ma mentre la serie va avanti, vedremo che non sarà così facile"

La seconda stagione è stata rilasciata il 13 dicembre su Epix, ma in Italia sarà disponibile su STARZPLAY dal 23 febbraio 2021.

Fonte: TVLine

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.