Our Flag Means Death: per il Creatore della Serie TV, le Prospettive per una 2° Stagione sembrano Buone

Our Flag Means Death: per il Creatore della Serie TV, le Prospettive per una 2° Stagione sembrano Buone

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Dopo l'episodio finale andato in onda la scorsa settimana, il creatore dello show David Jenkins afferma che le prospettive per una seconda stagione di Our Flag Means Death sembrano buone.

Our Flag Means Death è vagamente basato sulla vita di Stede Bonnet, un aristocratico che lasciò la sua vita per diventare "The Gentleman Pirate" durante l'età d'oro della pirateria. La serie di HBO Max segue Stede mentre inizia la sua vita a bordo della Revenge, dove trova un amore inaspettato.

Lo spettacolo è interpretato da Rhys Darby (What We Do in the Shadows) nei panni di Stede Bonnet e Taika Waititi (Thor: Ragnarok) nel ruolo dell'interesse amoroso di Stede, il famigerato pirata Barbanera. Mentre Stede e Barbanera si avvicinano durante una serie di goffe scappatelle, vengono circondati dall'equipaggio della Revenge, interpretato da Kristian Nairn, Nathan Foad, Samson Kayo, Vico Ortiz e Joel Fry. Sebbene la serie inizi come una simpatica avventura di pirati, si conclude con note più serie di auto-reinvenzione e uno straziante cliffhanger.

Jenkins sperava che la serie sarebbe stata rinnovata per una seconda stagione, citando l'aumento del coinvolgimento dei fan come un buon segno. Secondo Jenkins, "il fandom è esploso" con l'uscita degli ultimi due episodi della prima stagione, quindi le prospettive per una seconda sembrano buone:
"Penso che siamo molto fortunati. È stato così incoraggiante vedere quante persone stanno rispondendo bene allo spettacolo. Proprio nell'ultima settimana il fandom è esploso, anche su Twitter, è così gratificante. E le persone sono così intelligenti! Ho controllato alcuni thread, ho letto i post scritti mentre lo spettacolo era in onda, ed era come se fossero state nella writer's room. Hanno capito cosa stavamo facendo, e dicevano le stesse cose che abbiamo detto noi. Quindi il fatto che stia accadendo tutto questo penso sia davvero un buon segno, e fa ben sperare per la stagione 2".

Come ha sottolineato Jenkins, il fandom di Our Flag Means Death è cresciuto verso la fine della prima stagione. Molti fan hanno elogiato la serie per la sua rappresentazione della comunità LGBTQ+, con alcuni che hanno notato che lo show è uno dei pochi spettacoli che ha evitato con successo il queerbaiting. Altri fan hanno paragonato la relazione di Stede e Barbanera a quella di Crowley e Azraphel nell'acclamato Good Omens - che si è assicurato il rinnovo della stagione 2 nonostante sia nata come una serie limitata.

Sebbene la risposta dei fan sia stata estremamente positiva, HBO Max non ha ancora annunciato un rinnovo ufficiale per Our Flag Means Death. Per questo motivo, il futuro della serie è ancora incerto.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.