Netflix straccia HBO agli Emmy 2020. Ecco le Nomination di questo Anno

Netflix straccia HBO agli Emmy 2020. Ecco le Nomination di questo Anno

Scritto da:  - 

Quelli che una volta erano gli Oscar della tv, un premio con poca rilevanza al di qua dell’oceano, oggi diventano globali grazie allo streaming. Ora che grazie ad internet le serie vengono distribuite contemporaneamente in America ed Europa, con traduzioni istantanee e spesso saltando le lunghe contrattazioni per i diritti, gli Emmy Award diventano un premio da guardare con attenzione anche in Europa, una cartina al tornasole per capire come sta andando un mercato sempre più ampio e privo di confini.

Nel panorama degli Emmy, il colosso dello streaming Netflix, sembra risultare un po' il padrone. Nonostante le numerose vittorie però, la famosa piattaforma, ha spesso dovuto fare i conti con la rete televisiva statunitense HBO.

Lo scorso anno, ad esempio, la sfida delle nomination si concluse con 137 candidature per le produzioni HBO contro le 118 di Netflix: quest'anno, però, la situazione si è decisamente modificata.

Le nomination agli Emmy Award 2020 tendono verso Netflix che fa incetta di nomination: ben 160 premi, che scavano un solco molto profondo rispetto alle 106 nomination targate HBO. Tra le prime saranno in gara nomi acclamatissimi come The Crown, Stranger Things, Ozark e The Politician, mentre il fiore all'occhiello di HBO sarà Watchmen con le sue 26 nomination che ne fanno lo show più presente nelle varie categorie, seguito dalle venti di The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon) e le 18 di Succession (HBO).

Le nuove arrivate Apple Tv e Disney+ invece sono alle prime candidature, una a testa, rispettivamente, per The Morning Show e The Mandalorian. Proprio The Mandalorian ha fatto parlare di sé. Nessuno immaginava di vederlo nominato come miglior Drama. Il 20 Settembre la serie stellare dovrà vedersela con titoli di primo piano come Better Call Saul, The Crown, The Handmaid’s Tale, Killing Eve, Ozark, Stranger Things e Succession.

Nella categoria commedia principale, Netflix e HBO hanno due contendenti a testa con The Kominsky Method e Dead to me, mentre la HBO ha Curb Your Enthusiasm e Insecure, andando contro della NBC The Good Place, Pop TV Schitt's Creek e FX What We Do In The Shadows.

Tra le debuttanti emerge l’irriverente show di Hulu, Ramy, che ha conquistato la prima nomination a un Emmy per una sitcom musulmano-americana. Hulu ha leggermente aumentato il totale delle sue nomination lo scorso anno, da 20 nel 2019 a 26 quest'anno, Amazon è sceso a 31 nomination, FX è rimasto relativamente stabile con 33 e Showtime è sceso a solo 4.

La sfida, comunque, è ancora aperta: non resta che attendere questi Emmy 2020 a Settembre per scoprire quante di queste nomination si trasformeranno in vittorie!

Fonte: Deadline

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.