Netflix sigla un nuovo Accordo con gli Autori della Serie TV Black Mirror

Netflix sigla un nuovo Accordo con gli Autori della Serie TV Black Mirror

Scritto da:  - 

Netflix ha investito nei creatori di Black Mirror, Charlie Brooker e nel nuovo outfit di produzione di Annabel Jones, Broke And Bones, in un accordo unico nel suo genere per lo streamer nel Regno Unito, che alla fine potrebbe vederlo assumere il pieno controllo dell'azienda.

Alcune fonti hanno affermato che l'accordo con la nuova impresa Brooker e Jones, cinque volte vincitori degli Emmy, è stato realizzato in dodici mesi a causa della sua insolita struttura ed è una importante dichiarazione di intenti sull'impegno di Netflix a lavorare con i creatori britannici. Il Regno Unito è secondo solo agli Stati Uniti nel fornire contenuti originali agli abbonati del colosso dello streaming.

Netflix ha il diritto di acquisire Broke And Bones in blocchi per un periodo di cinque anni, dando allo streamer l'esclusività sulla nuova serie e sui progetti interattivi degli inglesi. Sebbene l'accordo possa in definitiva salire a nove cifre, l'impegno iniziale di Netflix è molto più basso.

La prima indicazione che l'accordo, da tempo annunciato, era stato finalizzato, è arrivata settimana scorsa quando Netflix e Broke And Bones hanno annunciato la nomina del responsabile di commedia Jon Petrie. Broke And Bones ha fatto altre assunzioni nelle ultime settimane, incluso il produttore di Bandersnatch Russell McLean, che si concentrerà sulla creazione di progetti interattivi affini all'innovativo dramma del 2018. 

Il CEO di Netflix Reed Hastings ha dichiarato apertamente di credere nella forza dell'industria britannica e dell'impegno di Netflix nel mercato:
"Il Regno Unito ha avuto una così lunga e forte esperienza nella narrazione..c'è un'infrastruttura così potente e forte che è il luogo più grande in cui Netflix sviluppa contenuti al di fuori degli Stati Uniti".

Nel frattempo, non c'è nulla che possa impedire a Brooker e Jones di portare il loro stile distintivo in altri drammi distopici, ma non saranno contrassegnati come in Black Mirror.

Nel frattempo il colosso Netflix ha fatto man bassa di nomination agli Emmy Awards!

Fonte: Deadline

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.