Lucifer: ci sarà una Quinta Stagione della Serie TV con Tom Ellis?

Lucifer: ci sarà una Quinta Stagione della Serie TV con Tom Ellis?

Scritto da:  - 

Dopo la quarta stagione, approdata su Netflix l’8 maggio scorso, i fan della serie Lucifer si stanno chiedendo con un po’ di timore se la serie verrà rinnovata per una quinta annata. Dobbiamo infatti ricordare che lo show era già stato cancellato un anno fa, nel maggio 2018, quando era ancora una produzione Fox, per poi essere salvata da Netflix, la quale ha accolto le richieste della campagna social #SaveLucifer. Similmente a tutto ciò, è già stata avviata una petizione su Change.org affinché la casa di produzione confermi la serie.

Ad oggi ancora poco è certo, se non che Netflix valuta il futuro dei propri prodotti in base al loro successo tra il pubblico nel primo mese di messa in onda. Perciò non solo si saprà qualcosa di più nei prossimi giorni, ma i fan di Lucifer hanno motivo per cui essere ottimisti, dato che la serie è stata tra le tre più viste nell’ultimo mese sulla piattaforma. Inoltre, l’attore Tom Ellis, così come il resto del cast, si è dichiarato disponibile per un’ulteriore stagione: “Penso che non abbiamo ancora finito di raccontare la nostra storia […] credo che ameremmo tutti tornare nella quinta stagione”. Insomma, è tutto nelle mani di Netflix.

L’interprete di Maze, Lesley-Ann Brandt, ha dichiarato a proposito di una nuova stagione: “Il trailer (della quarta) ha ottenuto quattro milioni di visualizzazioni, il che è assurdo. Spero si faccia (una quinta stagione) siccome c’è ancora tanto da raccontare, e visto anche il cliffhanger finale su cui chiudiamo la quarta […] non vedo come non possa esserci una quinta annata”.

A conti fatti, non ci resta che aspettare novità da Netflix, la quale solitamente è molto riservata riguardo allo share dei suoi prodotti. Molto probabilmente si saprà qualcosa di ufficiale settimana prossima, anche se sembrano esserci tutti i requisiti affinché Lucifer venga rinnovato. In caso fosse così, la quinta stagione arriverebbe sugli schermi non prima di maggio 2020.

Fonte: Express.co.uk

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  

Ti consigliamo anche...

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.