Lucifer: Netflix rivela finalmente il trailer della quarta stagione

Lucifer: Netflix rivela finalmente il trailer della quarta stagione

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Manca ormai pochissimo all'uscita della quarta stagione di Lucifer, prevista per l'8 maggio, e, finalmente, poche ore fa Netflix ha rivelato il trailer!

Come di certo saprete, la celebre piattaforma di streaming ha salvato la serie che era stata cancellata dalla Fox proprio sul più bello, generando una vera e propria insurrezione da parte dei fan su tutti i social. La quarta stagione, riprenderà la trama da dove l'avevamo lasciata, cioè dalla grande rivelazione della vera identità del bello e tenebroso diavolo a Chloe.
Inoltre, si unirà al cast un nuovo personaggio "celeste": se nelle scorse stagioni avevamo visto la dea del creato prima e Caino poi, adesso si va un po' più sul pesante con nientepopodimenochè Eva. Sì, proprio lei, Eva di Adamo ed Eva, quella della mela. 

Lucifer: Netflix rivela finalmente il trailer della quarta stagione

Dal trailer sembra proprio che, nella rappresentazione dei creatori di Lucifer, Eva sia  una bellissima donna, caratterialmente dolce ma anche un po' ingenua. Ciò che colpisce  di più è che venga definita come "il primo amore di Lucifer": cosa significa? E, soprattutto, cosa comporta per Lucifer e Chloe? Il loro rapporto, come sappiamo, è già compromesso dalla difficoltà della detective di accettare la verità, di certo l'arrivo sulla scena di una "ex", con probabile relativo ritorno di fiamma, non potrà far altro che complicare ulteriormente la faccenda. Senza poi considerare - così come profeticamente ci fa notare Amenediel - le implicazioni cosmiche che potrebbero derivare dalla presenza di Eva sulla Terra insieme al Diavolo.

Insomma, ne vedremo sicuramente delle belle. E pensare che, se non fosse stato per Netflix, avremmo potuto non avere nulla di tutto ciò.
Vi lasciamo al trailer, ricordandovi di lasciare i vostri commenti al video e al nostro articolo sulla nostra pagina Facebook. Buona visione!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.