Lucifer: Netflix ci ricorda la 4° Stagione con un Nuovo Video

Lucifer: Netflix ci ricorda la 4° Stagione con un Nuovo Video

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Dopo una lunga ed estenuante attesa, Netflix da il benvenuto al nuovo capitolo di Lucifer con un nuovo mini trailer che vi mostriamo a fine articolo.
Il breve promo ci ricorda che la nuova stagione uscirà nel corso del 2019.

Sfortunatamente in questo nuovo video non ci sono immagini riprese dagli episodi, si tratta infatti di uno sketch molto simpatico per dare il benvenuto, non solo alle nuove puntate, ma anche ad una attrice nuova. Il video presenta, appunto, la new entry Inbar Lavi (Gang Related, The Last Ship, Prison Break) che interpreterà Eve, una versione moderna di Eva del peccato originale, e Lauren German interprete di Chloe. Ovviamente non poteva mancare Tom Ellis (Lucifer) che sul finale rassicura sulla natura dello Show"non cambierà".

Lucifer: Netflix ci ricorda la 4 Stagione con un nuovo teaser

Come preannunciato, ci saranno nuove entrate nel cast, infatti, oltre ad Inbar Lavi, ci sarà Graham McTavish (Dougal MacKenzie in Outlander) che avrà la parte di un prete, Padre Kinley, con l'obiettivo di proteggere i propri fedeli e fermare Lucifer. Tornerà anche Kevin Alejandro, l'ex marito del detective Chloe.

Ci saranno 10 nuovi episodi, il primo dei quali intitolato "Va tutto bene", piccola differenza con le stagioni precedenti trasmesse da FOX che ne contavano rispettivamente 13, 18 e ben 26 nella terza. Come detto ad inizio, ci sarà possibile gustare le puntate nel corso del 2019 (dato che le riprese sono iniziate ad agosto 2018) e gli Showrunner continueranno ad essere Joe Henderson e Ildy Modrovich. 

Prima di lasciarvi al video vi invitiamo a farci sapere il vostro parere sulla nostra pagina Facebook!

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.