Lucifer 5: gli Autori commentano il difficile Doppio Ruolo di Tom Ellis nella nuova Stagione

Lucifer 5: gli Autori commentano il difficile Doppio Ruolo di Tom Ellis nella nuova Stagione

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

L'inaspettato ritorno di Lucifer per una sesta e stavolta ultima stagione sulla piattaforma Netflix pone nuove sfide sia per Tom Ellis, attore protagonista, che per i creatori dello show.

Quando a febbraio scorso fu chiesto agli showrunner Joe Henderson e Ildy Modrovich di posticipare il finale a favore di una nuova carrellata di episodi i due pensarono subito che la proposta fosse piuttosto bizzarra ma che effettivamente avesse senso.

"Quello che abbiamo compreso è che l'ultima parte del finale di serie (il finale originale nella quinta stagione) era un insieme di grandi storie compresse solo allo scopo di creare una conclusione degna per tutti i nostri personaggi" - ha affermato Moldrovich - "Abbiamo letteralmente soffocato tutto l'atto sesto in una solo scena approfondita [...]  Perciò tutto questo materiale ha finito per essere il fulcro della sesta stagione."

La sesta parte si preannuncia dunque come una trama già ideata dai creatori, ma nel progetto iniziale non approfondita nel modo giusto. Secondo Modrovich tali approfondimenti non influenzeranno per fortuna molto sugli episodi della quinta stagione, che sarebbe uno spreco a suo dire modificare. 

Tom Ellis, nei nuovi episodi in arrivo il 21 agosto dovrà a quanto sembra interpretare un doppio ruolo: da un lato quello di Lucifer, costretto nel regno infernale, dall'altro quello di suo fratello gemello Michael, che si recherà sulla Terra fingendosi il nostro protagonista e sorprendendo tutti con comportamenti inusuali.

"Durante la lettura del copione Tom deve recitare sia la parte di Lucifer che di Michael, è incredibile poiché recita letteralmente con sé stesso. Ma sei anche immerso nella scena; resti fisso nella trama perché lo fa alla perfezione" - ha dichiarato Henderson al sito Entertainment Weekly - "Tom agisce in modo così spontaneo e penso che il pubblico capirà vedendolo quanto duro lavoro c'è dietro".

Modrovich ha aggiunto riguardo alla sua recitazione:
"Interpreta i ruoli con atteggiamenti fisici molto distinti e modi di parlare differenti, è così strano vederlo passare avanti e indietro tra i due in questo bizzarro monologo schizzofrenico. È brillante".

Nell'attesa degli episodi vi riproponiamo l'articolo in cui abbiamo parlato del trailer ufficiale.

Fonte: Entertainment Weekly

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.